Escalation di attacchi e violenze in Israele e in Palestina: la nota della Farnesina

ROMA\ aise\ - “L’Italia ribadisce la sua preoccupazione per l’escalation di attacchi e violenze in particolare a Gerusalemme Est e nella Striscia di Gaza e chiede che cessi immediatamente”. Così la Farnesina in una nota circa la preoccupante escalation di violenze tornata ad infiammare il Medio Oriente.
L’Italia, prosegue la nota, “condanna fermamente i lanci di razzi da Gaza verso il territorio di Israele e ritiene che non siano giustificabili in alcuna circostanza. Ci appelliamo a tutte le parti affinché adottino immediatamente misure di de-escalation e diano prova di responsabilità. È prioritario – si sottolinea – prevenire ulteriori vittime civili”.
“Ogni violenza, provocazione e incitamento all’odio deve cessare e – conclude la nota – lo status quo dei Luoghi Sacri deve essere rispettato”. (aise)