Il vice ministro Sereni presiede le Consultazioni Politiche Italia-Paraguay

ROMA\ aise\ - Nel pomeriggio di ieri, 24 giugno, il vice ministro agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Marina Sereni, ha presieduto la Riunione del Meccanismo di Consultazioni Politiche Italia-Paraguay. Per parte paraguaiana era presente in videoconferenza una delegazione guidata dal vice ministro delle Relazioni Economiche e l’Integrazione del Ministero degli Affari Esteri, Raúl Cano Ricciardi.
“I nostri due Paesi”, ha dichiarato Sereni in apertura, “sono uniti da forti legami storici e culturali, da una profonda amicizia e dalla comune volontà di migliorare le relazioni economiche, commerciali ed industriali. Negli ultimi anni abbiamo registrato un’intensificazione dei contatti e delle visite bilaterali e l’attivazione oggi del Meccanismo di Consultazioni bilaterali è una conferma della volontà reciproca di mantenere l’elevato livello dell’interlocuzione sviluppato in questi anni”.
Il ministro degli Esteri del Paraguay, Euclides Acevedo Candia, ha confermato la propria presenza alla X Conferenza Italia America Latina e Caraibi che l’Italia ospiterà a Roma il 25 e 26 ottobre prossimi.
Oltre ai temi bilaterali sono stati affrontati importanti temi regionali e multilaterali, quali la collaborazione nel quadro dell’Organizzazione internazionale italo-latinoamericana IILA, l’Accordo UE-Mercosur, G20, COP26 e la risposta multilaterale alla pandemia.
Al termine delle Consultazioni, Italia e Paraguay hanno adottato un Comunicato congiunto in cui si conviene sulla necessità di imprimere alle relazioni italo-paraguaiane un ulteriore impulso riconoscendo l’opportunità di continuare a valorizzare il potenziale di crescita dell’interscambio commerciale e degli investimenti anche nella prospettiva di una ripresa economica dopo la pandemia. (aise)