“Science, She Says!”: il premio per giovani ricercatrici all'estero del Maeci

ROMA\ aise\ - Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale promuove la prima edizione del Premio “Science, She Says!” per riconoscere un'eccezionale giovane scienziata che ha notevolmente contribuito al progresso della scienza e della tecnologia, mentre svolge la sua ricerca in una delle seguenti regioni: Africa e Medio Oriente, Asia e Pacifico, Europa, Centro e Sud America e Caraibi, Nord America.
Il termine per la presentazione delle candidature delle giovani ricercatrici italiane (massimo 40 anni) è il 15 settembre.
I premi, che consisteranno in una medaglia e in un diploma del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, verranno assegnati nell’autunno 2022 (la data è ancora in via di definizione) durante l’annuale Conferenza degli Addetti Scientifici in servizio presso la rete delle Ambasciate italiane nel mondo.
A questo link il bando completo, con i requisiti di ammissione e i modi per presentare la nomina. (aise)