FINANZIARIA 2019: APPROVAZIONE SOTTO L'ALBERO

FINANZIARIA 2019: APPROVAZIONE SOTTO L

ROMA/ aise / - Come previsto, la Camera dei Deputati ha votato ieri sera la fiducia al Governo sulla manovra di bilancio con 330 voti favorevoli e 219 contrari. Arriva, così, il primo via libera alla legge finanziaria 2019, nella stesura già contestata dalle istituzioni europee e oggetto di una trattativa condotta personalmente dal premier Giuseppe Conte con i vertici della Commissione UE.
E’ stato, tuttavia, chiaramente annunciato che il provvedimento sarà modificato in sede di eame al Senato per essere adeguato agli esiti della trattativa con l’Unione Europea.
Con i probabili aggiustamenti sulla cosiddetta “quota 100” e sul reddito di cittadinanza , il governo dovrà comunque trovare almeno altri 3-4 miliardi di euro da risparmiare dei 16 previsti dallo stanziamento. Secondo le notizie che circolano, l’esecutivo sarebbe orientato a rimettere mano sull’annunciato bonus/malus ecologico per l’acquisto delle automobili e a rimodulare il taglio alle pensioni d’oro. Non è escluso, poi, che sia rivista la questione pace fiscale, per la quale potrebbe tornare l’ipotesi del saldo e stralcio delle cartelle, con il pagamento del 15%, per i contribuenti che hanno dichiarato le imposte ma non le hanno poi versate.
La manovra approvata dalla Camera arriverà al Senato lunedì 10 dicembre, il che comporterebbe una terza lettura a Montecitorio praticamente nei giorni a ridosso del Natale. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi