A LIONE DUE DOCUMENTARI PER LA IV SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

A LIONE DUE DOCUMENTARI PER LA IV SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

LIONE\ aise\ - Nell’ambito della IV Settimana della cucina italiana nel mondo, si svolgerà martedì prossimo, 19 Novembre, alle ore 19.00 presso il Goethe-Loft di Lione, la proiezione dei due documentari “Quando l’Italia mangiava in bianco e nero” e “I Villani”, organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura di Lione.
Il tema centrale per questa nuova edizione è “Educazione alimentare: la cultura del gusto”, e vuole sottolineare l'importanza del legame tra alimentazione e salute, intendendo valorizzare la dieta mediterranea quale modo di vivere sano e modello di alimentazione equilibrata.
Il primo dei due documentari, “Quando l’Italia mangiava in bianco e nero”, è un film di 20 minuti di Andrea Gropplero di Troppenburg, che cerca di spiegare come siano cambiati i concetti di alimentazione, di cucina e di convivialità. È un viaggio gustativo tra cibi, cucine, testimonianze e scherzi di personalità dello spettacolo e della cultura attraverso le immagini in bianco e nero dell'Archivio Cinecittà Luce.
“I Villani”, invece, dura 84 minuti, per la regia di Daniele De Michele. È un documentario che segue quattro contadini dall'alba al tramonto, quattro villani che parlano di agricoltura, di pesca, di allevamento, di formaggi, di cucina familiare e che rappresentano al quotidiano la sintesi delle resistenze e delle reticenze all'adozione di un modello gastronomico e culturale identico in tutto il mondo. Alle proiezioni seguirà una piccola degustazione di prodotti italiani. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi