ALL’IIC DI TEL AVIV UN FOCUS SUL MUSEION DI BOLZANO

ALL’IIC DI TEL AVIV UN FOCUS SUL MUSEION DI BOLZANO

TEL AVIV\ aise\ - Giovedì 27 giugno, alle 19, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv, Letizia Ragaglia illustrerà l'attività del Museion di Bolzano, con una particolare attenzione alle mostre dedicate all'arte italiana, che avvengono in continuo dialogo con la realtà territoriale, così come con la scena internazionale.
Rispetto alla scena internazionale, Ragaglia si focalizzerà sulle recenti mostre personali degli artisti israeliani Haim Steinbach e di Keren Cytter, quest'ultima realizzata in collaborazione con CCA - Center for Contemporary Art Tel Aviv.
La conferenza, introdotta da Nicola Trezzi, direttore del CCA Tel Aviv, si svolgerà in inglese.
Letizia Ragaglia è nata nel 1969 e si è specializzata in museologia e arte contemporanea presso gli atenei di Firenze e Bologna, successivamente presso l'École du Louvre e la Sorbonne, Paris IV. Dalla fine degli anni Novanta svolge l'attività di curatrice di mostre d'arte contemporanea per conto di diverse istituzioni in Italia e all'estero, con particolare interesse all'arte pubblica. Dal 2010 al 2013 è stata membro della giuria KÖR (arte nello spazio pubblico) di Vienna, mentre nel 2011 è stata membro della giuria della Biennale di Venezia. Dal 2008 è direttrice di Museion di Bolzano. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi