Atene: Lucio Schiavon espone “Levante”

ATENE\ aise\ - L’Istituto Italiano di Cultura e l’Ambasciata d’Italia ad Atene propongono la mostra “Levante” dell’illustratore e graphic designer veneziano Lucio Schiavon, all’interno del programma bilaterale di promozione culturale Tempo Forte, con la partecipazione di enti locali greci che, di tappa in tappa, a partire da Corfù (dal 30 giugno al 24 luglio), ospiteranno l’esposizione.
Lucio Schiavon, illustratore e graphic designer nato a Venezia, ha collaborato, tra gli altri, con Fabrica, La Biennale di Venezia e Agenzia Armando Testa. La sua mostra “Levante”, attraverso il suo viaggio nel territorio greco, vuole illuminare il patrimonio comune che lega la Grecia e Venezia per mezzo di stili e gesti artistici totalmente contemporanei.
Per la tappa inaugurale, ospitata tra le mura della Fortezza Vecchia Veneziana, nella Città Vecchia di Corfù, bene UNESCO, tra i locali della Cappella Latina, si potrà ammirare la prima opera originale di questo viaggio, in cui viene ritratta Isabella Teotochi Albrizzi, letterata, saggista, esponente di spicco della scena intellettuale veneziana a cavallo tra Settecento e Ottocento.
Nata a Corfù, diede impulso alla vita culturale veneziana, dove visse una tumultuosa e appassionata relazione con Ugo Foscolo.
Primo appuntamento quindi a Corfù, con la collaborazione della Soprintendenza alle Antichità, dal 30 giugno al 24 luglio 2022, mentre sono già in cantiere le tappe successive, in luoghi celebri e inaspettati della Grecia costiera, insulare e interna, come Monemvasià, Rovies (Eubea), Syros, Igoumenitsa, Kastorià, oltre ai grandi poli urbani. (aise)