FARE CINEMA: A SAN FRANCISCO SI PUNTA SU "MICHELANGELO INFINITO"

FARE CINEMA: A SAN FRANCISCO SI PUNTA SU "MICHELANGELO INFINITO"

SAN FRANCISCO\ aise\ - Nell'ambito della seconda edizione di Fare Cinema - Settimana del Cinema italiano nel mondo, l'Istituto Italiano di Cultura di San Francisco presenterà lunedì 20 maggio, dalle ore 18.30 alle 21.00, "Michelangelo Infinito", film del 2018 di Sky Arte diretto da Emanuele Imbucci, con Ivano Marescotti ed Enrico Lo Verso. Il film sarà proiettato in lingua italiana, con sottotitoli in inglese.
L'ospite speciale della rassegna a San Francisco sarà Giuseppe Squillaci, supervisore VFX per Sky Arte, che sarà affiancato da Emanuele Lugli, docente di Storia dell'arte presso la Stanford University, il quale introdurrà l’incontro parlando della Cappella Sistina.
Produzione originale Sky con Magnitudo Film, "Michelangelo Infinito" ritrae in maniera avvincente l’uomo e l’artista Michelangelo, schivo e inquieto, capace di forti contrasti e passioni, e anche coraggioso nel sostenere le proprie idee. I riflettori si accendono sulla sua storia creativa tra scultura, pittura e disegni, con spettacolari riprese in ultra definizione e da punti di vista esclusivi, cui si aggiungono ricostruzioni sorprendenti attraverso sofisticati effetti digitali.
A dare il volto a Michelangelo Buonarroti è Enrico Lo Verso, già interprete di "Raffaello – il Principe delle Arti", mentre è Ivano Marescotti a impersonare Giorgio Vasari. Le redini della narrazione sono tenute proprio da Buonarroti e Vasari: all’interno di un limbo ambientato nelle suggestive Cave di Marmo di Carrara, Michelangelo rievoca gli snodi principali della sua esistenza e dei suoi tormenti più intimi. A raccontare la dimensione storica e artistica è invece il Vasari, eccellente narratore della vita e delle opere del Buonarroti.
Fare Cinema - Settimana del Cinema italiano nel mondo è un'iniziativa dedicata ai professionisti dell'industria cinematografica italiana che si svolge annualmente in diverse città del mondo per celebrare la grande tradizione di cinema di qualità. L'Italia, non a caso, è il Paese che ha vinto il maggior numero di Oscar per la categoria "miglior film in lingua straniera". Attraverso le esperienze di oltre 100 testimonial, viene raccontato il lavoro dei maestri italiani che contribuiscono all’eccellenza del nostro cinema in Italia e all’estero.
L'iniziativa è coordinata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi