"Favolacce": in Portogallo la prima del film di Damiano e Fabio D'Innocenzo

LISBONA\ aise\ - Prima del film "Favolacce" di Damiano e Fabio D'Innocenzo in Portogallo, promossa dalla RISI FILM e dalla Festa do Cinema Italiano, con il sostegno dell'Istituto Italiano di Cultura di Lisbona.
La pellicola del 2020, interpretata da Elio Germano, Tommaso Di Cola, Barbara Ronchi, Giulietta Rebeggiani e Gabriel Montesi, è una favola nera che racconta senza filtri le dinamiche che legano i rapporti umani all'interno di una comunità di famiglie, in un mondo apparentemente normale dove la rabbia e la disperazione sono pronte ad esplodere.
Una calda estate in un quartiere periferico di Roma. Nelle villette a schiera vivono alcune famiglie in cui il senso di disagio costituisce la cifra esistenziale comune anche quando si tenta di mascherarlo. I genitori sono frustrati dall'idea di vivere lì e non altrove, di avere (o non avere) un lavoro insoddisfacente, di non avere in definitiva raggiunto lo status sociale che pensavano di meritare. I figli vivono in questo clima e ne assorbono la negatività cercando di difendersene come possono e magari anche di reagire.
Il film ha vinto 1 premio al Festival di Berlino, 1 premio David di Donatello e 4 premi Nastri d'Argento. Favolacce ha ricevuto 11 nomination ai premi David di Donatello, 4 nomination ai premi Nastri d'Argento e 1 nomination ai premi European Film Awards. È stato presentato in anteprima alla 13ª Festa do Cinema Italiano.
La prima proiezione di "Favolacce" in Portogallo si terrà giovedì, 5 agosto. (aise)