GRAN GALÀ OPERA LIRICA ITALIANA AL FESTIVAL DI CARTAGINE

GRAN GALÀ OPERA LIRICA ITALIANA AL FESTIVAL DI CARTAGINE

TUNISI\ aise\ - Gran finale per la 55a edizione del Festival Internazionale di Cartagine, che il 23 agosto presenterà un evento esclusivo al Teatro romano di Cartagine: il "Gran Galà dell'Opera Lirica Italiana". Lo rende noto l'Ente Luglio Musicale trapanese in una nota nella quale annuncia che il concerto a Cartagine sarà "un viaggio tra i capolavori del melodramma italiano con le sinfonie, le arie e i cori che hanno fatto la storia dell'opera lirica. Dal Nabucco al Trovatore, dal Barbiere di Siviglia, a Cavalleria Rusticana, Carmen, La Traviata e Rigoletto. Musiche di Bizet, Verdi, Puccini, Leoncavallo, Mascagni, Bellini, Rossini".
Sul palcoscenico quattro solisti di caratura internazionale - Francesca Sassu, Sergio Vitale, Angelo Villari, Valeria Tornatore - accompagnati dall'Orchestra e dal Coro dell'Ente Luglio Musicale Trapanese e la bacchetta del Maestro Andrea Certa. Il coro sarà diretto dal Maestro Fabio Modica.
Si tratta di un evento inserito nell'ambito del progetto di cooperazione transfrontaliera "Medithéâtres - Grande musique dans les anciens théâtres mediteranéens", che mira alla creazione di un polo d'eccellenza in ambito mediterraneo per la musica lirica e sinfonica. Un progetto di cui l'Ente Luglio Musicale Trapanese è capofila, in partnership con il Distretto Turistico della Sicilia Occidentale, gli Amici della Musica di Trapani, per la parte italiana, e il Teatro dell'Opera di Tunisi, l'Orchestra dell'Opera di Tunisi e l'Amvppc - Agence de Mise en Valeur du patrimoine et de Promotion Culturelle, facente capo al Ministero degli Affari Culturali della Tunisia, per parte tunisina.
Il progetto vede tra i partner istituzionali il MiBAC, l'Ambasciata d'Italia e l'Istituto Italiano di Cultura a Tunisi, che sono stati promotori della rassegna "La Settimana dell'Opera Italiana in Tunisia", inaugurata lo scorso anno con la co-produzione italo-tunisina dell'opera lirica Aida, di G. Verdi. Anche il "Gran Galà dell'Opera Lirica Italiana" si inquadra nell'ambito della stessa iniziativa. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi