IIC AMBURGO: DONATELLA DI PIETRANTONIO PRESENTA “L’ARMINUTA”

IIC AMBURGO: DONATELLA DI PIETRANTONIO PRESENTA “L’ARMINUTA”

AMBURGO\ aise\ - Domani, alle 19, l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo ospiterà la scrittrice Donatella Di Pietrantonio, che presenterà il suo romanzo “L’Arminuta“ (pubblicato in traduzione tedesca per i tipi Antje Kunstmann nel 2018).
La moderazione e la traduzione saranno a cura di Paola Barbon. L'evento rientra nella rassegna 'Scrittori in biblioteca'.
Al paese, tutti la chiamano soltanto l’Arminuta, cioè quella che è tornata. Come mai è stata rimandata a casa dei suoi genitori naturali? Chi è sua madre? Quella che l’ha partorita o quella con cui è cresciuta? La traduttrice Maja Pflug ha trasferito questo testo sospeso in aria, sensuale, pieno di tenerezza e poesia in un tedesco meraviglioso.
Il romanzo “L’Arminuta“ racconta, con toccante bellezza e chiarezza, il destino di una bambina, evitando di ricorrere a logori cliché.
Donatella Di Pietrantonio è nata in Abruzzo e vive oggi nelle vicinanze di Pescara.
I suoi romanzi “Meine Mutter ist ein Fluss (Mia madre è un fiume)“ (Kunstmann 2013) e “Bella mia (Bella mia)“ (Kunstmann 2015) sono stati più volte premiati. “L’Arminuta“ ha vinto il Premio Campiello 2017 e con esso ha raggiunto il successo internazionale. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi