"Karl Friedrich Schinkel. Viaggi in Italia”: la conferenza all’IIC di Colonia

COLONIA\ aise\ - In collaborazione con l’Associazione Amici dell'IIC, l’Istituto Italiano di Cultura di Colonia promuove mercoledì 22 settembre, alle 19.00, la conferenza “Karl Friedrich Schinkel. Viaggi in Italia” dell’architetto Kaspar Kraemer.
Come tutti i più importanti architetti della sua epoca, anche Karl Friedrich Schinkel ha conosciuto e attraversato l‘Italia in lungo e in largo e i suoi viaggi hanno rappresentato il punto di partenza della sua formazione e della sua carriera, che lo ha portato ai vertici della gestione urbanistica prussiana divenendo fautore del progetto urbanistico della capitale Berlino.
La conferenza ripercorrerà le tappe di questo viaggio e farà luce sulle principali esperienze mettendole in relazione con le sue successive opere architettoniche, le quali nella fusione di sobria precisione, proporzione armonica e impulso romantico che le caratterizza sarebbero divenute degli esempi per lo stile neoclassico.
Kaspar Kraemer, originario di Braunschweig e figlio d’arte, ha studiato architettura alla Technische Universität di Darmstadt e alla ETH di Zurigo. Conosciuto in tutta la Germania per la sua attività di architetto, a Colonia è noto tra le altre cose per la ristrutturazione del Sancta-Clara-Keller, edificio storico nei pressi del Römerturm, e per la costruzione del museo Odysseum. Si è per molti anni impegnato in molteplici forme per la Città di Colonia e per l’associazione nazionale Bund Deutscher Architekten, di cui è stato a lungo presidente.
Per partecipare alla conferenza occorre prenotarsi inviando una email all’indirizzo freunde.iiccolonia@t-online.dee comunicando il nominativo di ciascun partecipante. (aise)