PERFORMING ITALY: ALL’IIC DI LONDRA 7 ARTISTI MIGRANTI SI RACCONTANO

Performing Italy: all’IIC di Londra 7 artisti migranti si raccontano

LONDRA\ aise\ - Shi Yang Shi, Bintou Ouattara, Marcela Serli, Alberto Lasso, Miriam Selima Fieno, Abdoulaye Ba, Thaiz Bozano. Sono i protagonisti di “Performing Italy”, iniziativa commissionata dall’Istituto Italiano di Cultura di Londra che prevede la pubblicazione - dal 21 gennaio al 4 marzo 2021, sul canale Vimeo dell’IIC di Londra - di 7 video-ritratti da 15’ ciascuno, in italiano con sottotitoli in inglese, di altrettanti teatranti italiani, con un passato migratorio – di prima o seconda generazione, o con radici miste.
L’intento è quello di diffondere ed evidenziare le voci dei “nuovi italiani” che si dedicano alle professioni teatrali in Italia, e il cui contributo artistico è di essenziale valore per il nostro paese, ma che finora stenta ad acquisire visibilità all’interno dell’establishment teatrale.
Gli artisti coinvolti si raccontano e parlano del loro teatro, del percorso formativo e dei loro progetti futuri. A corredo del racconto, le immagini dei loro spettacoli.
“Mettere in scena l’Italia” di oggi vuol dire comprendere quanto sta cambiando e restituire al teatro una funzione, e missione, cruciale: assecondare il cambiamento, rappresentarlo, aprire finestre sul mondo.
Il progetto, realizzato tra maggio e dicembre 2020, nel periodo della pandemia da Covid – 19, riveste un particolare significato alla luce di questo momento di difficoltà del settore culturale, rivela la forza e la passione di chi vuole incidere sulla scena contemporanea, non si arrende nel voler costruire un teatro senza confini.
I video ritratti saranno disponibili sul canale Vimeo dell’Istituto Italiano di Cultura di Londra secondo questo calendario: 21 gennaio Shi Yang Shi; 28 gennaio Bintou Ouattara; 4 febbraio Marcela Serli; 11 febbraio Alberto Lasso; 18 febbraio Miriam Selima Fieno; 25 febbraio Abdoulaye Ba; 4 marzo Thaiz Bozano
Curato da Margherita Laera, docente della University of Kent – European Theatre Research Network, in collaborazione con Carla Peirolero - anche produttrice con Suq Festival e Teatro -, Alberto Lasso e Oliviero Ponte di Pino, Performing Italy è stato commissionato dall’Istituto Italiano di Cultura di Londra diretto da Katia Pizzi. Riprese e montaggio video sono di Nicola Giordanella; sottotitoli in inglese di Corina Gabualdi. Ha collaborato al progetto Nicola Locatelli.
Si ringrazia Teatro Nazionale di Genova, Teatro della Tosse (Genova), Museo Biblioteca dell’Attore (Genova), Bolzano29 (Milano), 22° Suq Festival (Genova) per la collaborazione e l’ospitalità delle riprese video. (aise) 

Newsletter
Archivi