Nonostante il lungo tempo trascorso…Le stragi nazifasciste nella guerra di liberazione 1943 – 1945

ROMA\ aise\ - Verrà inaugurata oggi pomeriggio alle 18 al Sacrario delle Bandiere delle Forze Armate in via dei Fori Imperiali a Roma la mostra “Nonostante il lungo tempo trascorso…Le stragi nazifasciste nella guerra di liberazione 1943 – 1945” che sarà aperta al pubblico da domani al 30 settembre.
Attraverso fotografie, documenti e videofilmati, la Mostra si propone di illustrare e far conoscere in modo semplice e diretto una delle vicende più complesse e dolorose della nostra storia nazionale; una pagina tanto importante quanto poco conosciuta nelle sue dimensioni e nelle sue implicazioni: quella dei crimini nazifascisti commessi in Italia e all’estero sulla popolazione civile (inermi civili estranei alle operazioni militari o inoffensivi patrioti catturati dai tedeschi) e sui militari italiani (prigionieri di guerra o variamente impegnati nella Resistenza patriottica all’invasore) nell’imminenza e dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943.
Oltre ad essa, l’attenzione è posta sul profilo giudiziario, anch’esso complesso e ricco di episodi poco noti o addirittura del tutto sconosciuti: i processi penali militari delle Corti Alleate e dei Tribunali Militari Italiani.
La mostra è promossa dal Ministero della Difesa, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. (aise)