La diversità come ricchezza: al via il master su psicoanalisi e migrazioni

ROMA\ aise\ - Il Master Psicoanalisi e Migrazioni “Gruppi e Culture in movimento” è organizzato dalla SPIGA (Società di Psicoanalisi Interpersonale e Gruppo Analisi) di Roma ed è rivolto a chi lavora o intende lavorare nell’ambito dell’Intercultura: personale medico e sanitario, psicologi e psicoterapeuti, psicoanalisti, mediatori culturali, assistenti sociali, operatori sociali, di strada, della giustizia e della scuola.
L’obiettivo del corso - che prenderà avvio l’8 maggio, con iscrizioni aperte fino al 28 aprile -, è formare professionisti esperti in grado di elaborare strategie efficaci di intervento e applicare una prassi di “buone pratiche” nel campo dell’accoglienza, della cura e dell’integrazione. Si propone di stimolare la capacità di interazione costruttiva con sistemi di pensiero e di cultura altri e di fornire conoscenze pratiche e teoriche spendibili in diversi ambiti di intervento attraverso un continuo scambio tra teoria, pratica e clinica, seguendo i principi della teoria della complessità e un approccio multidisciplinare.
Il Master ha una durata annuale e prevede 70 ore ripartite in 10 incontri con riconosciuti esperti nel campo della comunicazione, dell’antropologia culturale e medica, della psichiatria e dell’etnopsichiatria, della psicoanalisi, della gruppo-analisi. Sono previsti 10 laboratori di approfondimento e supervisione in gruppo di situazioni lavorative e di casi clinici seguiti dai partecipanti, in ambito sia privato che istituzionale e 10 laboratori di gruppo esperienziale, in cui i partecipanti potranno riflettere e confrontarsi insieme sull’esperienza vissuta del corso, come individui e come professionisti.
Al termine del Master verrà rilasciato un attestato e saranno certificati 50 crediti ECM per le professioni di Psicologo, Educatore Professionale, Medico (varie discipline), Infermiere e Infermiere pediatrico. Il Master si svolgerà in modalità FAD una o due volte al mese nella giornata di sabato dalle ore 10.00 alle ore 17.15. (aise)