RAI ITALIA: DOMANI UNA NUOVA PUNTATA DI “CRISTIANITÀ”

RAI ITALIA: DOMANI UNA NUOVA PUNTATA DI “CRISTIANITÀ”

ROMA\ aise\ - “Chi ha fede sposta le montagne” ha detto Gesù. Sulla fede come esperienza di vita, energia spirituale e dedizione operosa al bene di tutti è incentrato il dialogo della puntata di “Cristianità”, il programma televisivo di Rai Italia realizzato e condotto da suor Myriam Castelli in onda domani, domenica 5 luglio, in diretta dagli studi Rai di Saxa Rubra in Roma dalle ore 10,15, ora italiana.
Con Sua Eminenza il Cardinale Beniamino Stella, Prefetto della Congregazione per il Clero, si parla dei vari modi di affrontare la vita, c’è chi pensa che niente è un miracolo, e chi sostiene che ogni cosa è un miracolo, e c’è chi affronta le difficoltà non si lascia prendere dalla paura ma si affida alla fede convinto che “tutto è possibile a chi crede”. Fidarsi di Dio e affidarsi è l’atteggiamento auspicabile per i tempi che viviamo, il modo migliore per vincere la paura. In tempo di coronavirus una tale certezza assume grande valore spirituale e vitale. Il dialogo prende spunto dalla vita di due grandi santi che la Chiesa festeggia in questi giorni: San Tommaso apostolo ed evangelizzatore delle Indie e San Benedetto, patrono d’Europa. Si parla del santo di Norcia, fondatore del monachesimo occidentale e delle radici cristiane dei Paesi europei, dell’Europa moderna e della salvaguardia dei popoli europei e della loro cultura millenaria, del monachesimo tra cultura e lavoro della terra, dell’attualità del motto benedettino “ora et labora”.
L’altro ospite è don Sergio Mercanzin, Direttore del Centro Russia Ecumenica esperto di ecumenismo e di spiritualità ortodossa. Con lui si parla del monachesimo orientale, dell’importanza per ogni cristiano di approfondire la conoscenza della propria fede, di nutrire la dimensione spirituale mediante la partecipazione pratica e la preghiera.
Poi si fa in Svizzera dove Valerio Giovanni Ruberto, emigrato quarant’anni fa dall’Abruzzo, racconta in diretta la sua storia e le attività da lui intraprese nel campo della cultura e delle arti al fine di far conoscere le bellezze italiane nel mondo. L’altro collegamento è da Trani con Francesca Di Martino che gestisce un’azienda agricola e racconta come si applica ai nostri giorni il detto benedettino “ora et labora” e ricorda l’emigrazione in massa da quelle terre.
Si prosegue con la Santa Messa che si celebra nella Chiesa di Santa Maria in Campitelli in Roma. A mezzogiorno l’Angelus del Papa dalla finestra del Palazzo Apostolico.
Prima dell’Angelus si va in Argentina a Santa Fe dove Maria Ester Valli riferisce della situazione creata dal coronavirus e come la comunità italiana sta affrontando i problemi creati dalla pandemia.
Programmazione
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO domenica 5 luglio h03.15 replica ore 11
BUENOS AIRES domenica 5 luglio h04.15 – Replica h12
SAN PAOLO domenica 5 luglio h04.15
Rai Italia 2 (Asia - Australia)
PECHINO/PERTH domenica 5 luglio h15.15
SYDNEY domenica 5 luglio h17.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG domenica 5 luglio h9.15. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi