RAI ITALIA: FRATERNITÀ E DIVINA COMMEDIA NELLA NUOVA PUNTATA DI “CRISTIANITÀ”

RAI ITALIA: FRATERNITÀ E DIVINA COMMEDIA NELLA NUOVA PUNTATA DI “CRISTIANITÀ”

ROMA\ aise\ - I giovani tessitori di fraternità, i missionari persone conquistate dall’amore, testimoni di speranza e seminatori di pace. E ancora: l’anno dantesco e le celebrazioni centenarie, occasione e stimolo a rivisitare la Divina Commedia. Questi gli argomenti principali del programma televisivo “Cristianità” di Rai World realizzato e condotto da suor Myriam Castelli in onda domani, domenica 25 ottobre, in diretta dalle 10,15 dagli studi Rai di Saxa Rubra in Roma sui canali di Rai Italia.
Con Sua Eminenza Francesco Coccopalmerio, Presidente emerito del Vaticano per i Testi Legislativi e una lunga esperienza nel campo del diritto, si parla del significato dell'incontro di preghiera per la Pace tenutosi in Campidoglio e nella Basilica romana dell'Aracoeli con il Papa e i rappresentanti delle varie religioni, nello “spirito di Assisi”. Il Porporato parla poi del fervore missionario delle chiese cattoliche di tutto il mondo e si ricorda l'opera educativa e di evangelizzazione che tanti religiosi e sacerdoti hanno svolto e svolgono specialmente nelle terre più povere e in via di sviluppo.
Accanto al Cardinale, don Sergio Mercanzin, Direttore del Centro Russia Ecumenica che ricorda il cammino di conversione della Russia nel XX secolo e i testimoni della fede che hanno consumato la vita per Cristo, segno di un amore senza limiti. Poi si va in Siria dove un imprenditore italo-siriano offre la sua testimonianza di fede in una terra provata dai conflitti.
Con gli ospiti si ricorda la “XX settimana della lingua italiana nel mondo” sul tema “L'italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti” e il suo significato nell'anno celebrativo del grande poeta Dante. Dal grande Poema dantesco riceviamo una rinnovata consapevolezza del nostro cammino di esuli diretti alla visione beatificante del paradiso.
Significative le voci raccolte tra i giovani che esprimono il loro pensiero sul significato della azione missionaria verso i coetanei e con chi non ha abbracciato la fede.
Due i collegamenti dall'Italia. Il primo da Palermo con Alessio Arena dell'Università degli studi di Verona che parla della lingua italiana in scena e del dialetto in teatro. L'altro da Torino con il giornalista e scrittore Marco Bonetti, che ha appena pubblicato un volume dal titolo “A piedi o volando”, la Divina Commedia come racconto di viaggio, una profonda esplorazione all'interno della complessa costruzione dantesca.
Si va poi a Rosario/Santa Fe in Argentina dove Miguel Angel Milano aggiornerà sulla situazione delle comunità italiane in tempo di pandemia e dello studio e diffusione della lingua italiana in quelle terre di grande immigrazione.
Al centro della puntata la Santa Messa celebrata nella Chiesa di San Nicola Magno in Salve in provincia di Lecce e a mezzogiorno l’Angelus del Papa dalla finestra del Palazzo Apostolico.
Programmazione
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO domenica 25 ottobre h03.15 replica ore 11;
BUENOS AIRES domenica 25 ottobre h04.15 – Replica h12
SAN PAOLO domenica 25 ottobre h04.15;
Rai Italia 2 (Asia - Australia)
PECHINO/PERTH domenica 25 ottobre h15.15
SYDNEY domenica 25 ottobre h17.15;
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG domenica 25 ottobre h9.15. (aise) 

Newsletter
Archivi