RAI ITALIA: IL MARTIRI TESTIMONI DI FEDE NELLA NUOVA PUNTATA DI “CRISTIANITÀ” DOMENICA 24 MARZO 2019

RAI ITALIA: IL MARTIRI TESTIMONI DI FEDE NELLA NUOVA PUNTATA DI “CRISTIANITÀ” DOMENICA 24 MARZO 2019

ROMA\ aise\ - Il martirio dei cristiani, testimoni della fede, moderni Crocifissi che pagano con la vita la loro vicinanza a chi soffre. Questo il tema principale di “Cristianità”, programma televisivo ideato e condotto da suor Myriam Castelli, in onda su Rai Italia domani, nella Giornata di preghiera e digiuno per i missionari martiri. Dalle statistiche che segnalano il crescente numero di missionari uccisi “in odio alla fede” alle vite che nel XX secolo hanno lasciato un’impronta nella cristianità per l’eroica fedeltà a Cristo testimoniata fino al versamento del sangue.
Tra i martiri dei tempi moderni spiccano i nove seminaristi di Oviedo in Spagna che la Chiesa ha beatificato il 9 marzo scorso. Appartengono alla Chiesa Asturiana dove durante la guerra civile spagnola infuriava un vento anticattolico che ha portato all’uccisione di migliaia di sacerdoti, religiosi e religiose.
Il giornalista Gianni Valente dell’Agenzia internazionale Fides, osservatorio attento alla vita dei missionari e alle comunità di minoranza cristiana fa una lettura dei motivi che spiegano il crescente numero dei missionari uccisi in questi ultimi anni, testimoni di amore fino alla fine. È il caso di Monsignor Oscar Arnulfo Romero, il Vescovo di El Salvador ucciso mentre celebrava la Santa Messa da chi non gradiva la sua difesa del popolo e canonizzato da Papa Francesco lo scorso ottobre. La data del suo assassinio, 24 marzo, ha ispirato l’istituzione della Giornata di preghiera.
Con gli ospiti si parla anche dei monaci trappisti di Tibhirine, ora beati, uccisi in Algeria dove conducevano una vita di silenzio e preghiera. C’è poi il ricordo di Padre Dall’Oglio, il gesuita rapito sei anni fa dall’Isis e del quale non se ne ha traccia. C’è poi il racconto dello scrittore e poeta argentino Alejandro Roemmers del luogo sacro che segna la sua storia personale e che assume un forte significato alla vigilia della festa mariana dell’Annunciazione.
Dopo la Santa Messa si celebra nella Chiesa di San Tommaso vescovo in Grumo Nevano in provincia di Napoli, verrà trasmesso coem di consueto l’Angelus del Papa.
Tra gli ospiti in studio don Raffaele Pettenuzzo, docente di teologia all’Angelicum, Gianni Valente, giornalista dell’Agenzia Fides e Suor Estrella Acenas, delle suore Figlie di San Giuseppe
Programmazione
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO domenica 24 marzo h04.15
BUENOS AIRES domenica 24 marzo h05.15
SAN PAOLO domenica 24 marzo h05.15
Rai Italia 2 (Asia - Australia)
PECHINO/PERTH domenica 24 marzo h16.15
SYDNEY domenica 24 marzo h18.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG domenica 24 marzo h10.15. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi