GIACOMO SARTORI OSPITE DEL LITQUAKE 2019 SAN FRANCISCO'S LITERARY FESTIVAL

GIACOMO SARTORI OSPITE DEL LITQUAKE 2019 SAN FRANCISCO

SAN FRANCISCO\ aise\ - Ospite del festival letterario annuale di San Francisco "Litquake", nella sezione "Words Around the Worlds", l'autore italiano Giacomo Sartori sarà protagonista sabato 12 ottobre per parlare di "Sono Dio" (I Am God), il suo nuovo romanzo appena tradotto in lingua inglese da Frederika Randall.
Il libro è un diabolico e divertente diario della crisi esistenziale dell'Onnipotente che esplode nel momento in cui si innamora di un essere umano. L’incontro si terrà dalle ore 16.30 alle 17.30 presso l’Hotel Emblem in Sutter St. Ad affiancarlo in questa conversazione sarà la scrittrice e traduttrice italiana Sara Marinelli. La presentazione, ad ingresso libero, è organizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco.
Il romanziere, poeta e drammaturgo Giacomo Sartori è nato nel 1958 a Trento, nel nord-est d'Italia, vicino al confine austriaco. Esperto agronomo, è uno specialista del suolo il cui insolito (per uno scrittore) lavoro diurno ha plasmato uno stile letterario concreto e poetico. Sartori ha lavorato all'estero in diversi paesi, collaborando con agenzie di sviluppo internazionali, e ha insegnato all'Università di Trento. Ha iniziato a scrivere all'età di 30 anni e da allora ha pubblicato sette romanzi e quattro raccolte di storie, nonché poesie e testi per il palcoscenico. È redattore del collettivo letterario Nazione Indiana e contribuisce al blog www.nazioneindiana.com. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi