Giunge a Madrid il dialogo sulla giovane poesia italiana di Pordenonelegge

MADRID\ aise\ - La primavera poetica di Pordenonelegge prosegue il suo viaggio europeo, dopo la prima tappa a Berlino, e si dispiega adesso verso la Spagna: domani, mercoledì 14 aprile, dalle 12, sui canali social di Pordenonelegge e dell'Istituto Italiano di Cultura di Madrid, tutti potranno assistere alla conversazione digitale realizzata dalla Fondazione Pordenonelegge in partnership con l’IIC e con Efasce - pordenonesi nel mondo.
Sarà l’occasione per aggiungere un nuovo tassello all’Osservatorio sulla poesia del nostro tempo e sui giovani autori: introdotto dalla direttrice dell’Istituto Marialuisa Pappalardo, l’incontro vedrà protagonisti l’accademico spagnolo Leonardo Vilei, docente di lingua e letteratura italiana presso Universidad Complutense de Madrid, e il poeta e docente Roberto Cescon, curatore della antologia "Giovane Poesia Italiana".
Il progetto "Giovane Poesia Italiana" rappresenta il culmine di un lungo lavoro di ricerca di talenti e di promozione della poesia iniziato da Pordenonelegge una decina d'anni fa, oggi pubblicato a cura di Roberto Cescon in una raccolta antologica in 5 lingue, nella quale sono rappresentati ben 20 poeti italiani under 35.
L’ebook dell’antologia "Giovane Poesia Italiana" è scaricabile gratuitamente dal sito della Fondazione Pordenonelegge. (aise)