“Italian-american icons: mosaic portraits”: I mosaicisti di Spilimbergo in mostra in California

SAN FRANCISCO\ aise\ - “Italian-american icons: mosaic portraits” è il titolo della mostra che si è aperta l’11 settembre MarinMOCA di Novato, cittadina nella contea di Marin, poco a nord di San Francisco, in California.
L’esposizione, in programma sino al 7 novembre, è presentata in collaborazione con l'Associazione Naonis e l'Italian Film Festival e con il patrocinio dell'Istituto Italiano di Cultura di San Francisco.
In mostra i ritratti contemporanei in mosaico creati dai giovani artisti di talento della Scuola Mosaicisti del Friuli, che ha sede a Spilimbergo, in provincia di Pordenone, ed è una eccellenza italiana di fama internazionale. Per i loro lavori gli abili artisti della Scuola utilizzano un mix di materiali recuperati e antiche tecniche di arte del mosaico per creare ritratti iconici che offrono una nuova interpretazione di un mezzo pure antico. Le loro tecniche strizzano l'occhio all'arte dell'assemblaggio, un mezzo abbracciato da molti degli artisti più importanti della California settentrionale come Robert Hudson e Jess.
Gli artisti hanno realizzato 22 ritratti a mosaico di icone culturali italo-americane della nostra epoca. La scelta dei soggetti spazia dal noto attore italo-americano Sylvester Stallone alla cantautrice Alicia Keys, la cui madre è di origini italo-irlandesi.
Curata da Guglielmo Zanette, “Italian-American Icons” è una notevole collezione di ritratti a mosaico che mettono in risalto la maestria e l'abilità artistica di questi artisti emergenti. Insieme a una serie di influenze palpabili dall'agricoltura, dal cinema e dagli affari, la mostra celebra le affinità culturali del patrimonio italiano di Marin County. (aise)