"UBI CONSISTAM": MARINA SAGONA PER LOOP BARCELONA

"UBI CONSISTAM": MARINA SAGONA PER LOOP BARCELONA

BARCELLONA\ aise\ - L'artista romana Marina Sagona (1967) apre, nella Sala Chiquita Room di Barcellona, in Spagna, la mostra "Ubi Consistam" sul tema della ricostruzione dell'identità che farà parte della programmazione della nuova edizione di Loop Barcelona, il festival dedicato alla videoarte che si terrà dal 10 al 22 novembre in diversi spazi della capitale catalana.
La mostra è un progetto dell'Istituto Italiano di Cultura di Barcellona in collaborazione con Chiquita Room ed è visitabile presso lo spazio d'arte nel quartiere di Sant Antoni dal 17 novembre al 12 dicembre.
"Ubi Consistam" ha iniziato a prendere forma nel 2017, quando l'artista ha ottenuto la nazionalità americana dopo aver vissuto per 22 anni negli Stati Uniti. In quel momento, Sagona ha sentito che la sua nuova identità la svuotava di quella precedente, per tornare poi rapidamente al vuoto della cittadinanza appena ottenuta.
La mostra consiste in un video, "Self-portrait", in cui sei donne, una delle quali è l'artista stessa, parlano della natura mutevole dell'identità; 16 disegni di grande formato (60 x 45 cm) che sono ingrandimenti di tutte le pagine del passaporto americano dell'artista; e 30 sculture di piccolo formato che fanno riferimento agli organi e ai cinque sensi che aiutano per creare la nuova identità di Marina Sagona.
La mostra è accompagnata dal testo critico di Kosme de Barañano. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi