L’Amerigo Vespucci fa tappa a Casablanca

CASABLANCA\ aise\ - Dopo 16 anni, la nave scuola Amerigo Vespucci torna a Casablanca. La nave scuola della Marina Militare Italiana con i cadetti di 1a classe dell'Accademia Navale ha raggiunto Casablanca sabato scorso, 6 agosto.
Dopo aver svolto le prime fasi della campagna formativa 2022 nelle città di Palermo, Tunisi, Algeri e Lisbona, l'unità ha raggiunto dunque il porto del Marocco, rimanendo alcune settimane nell'Oceano Atlantico dopo tre anni di campagne nel Mediterraneo.
Il gruppo di 143 cadetti, imbarcato per familiarizzare con le attività marittime e interiorizzare i valori degli equipaggi della Marina, comprende anche 13 soldati provenienti da nazioni con programmi di cooperazione attiva con le Forze Armate.
Durante la sosta, i cadetti hanno avuto la possibilità di visitare la città, rafforzando così il loro bagaglio culturale, fondamentale anche per la loro formazione.
Da Casablanca, la barca a vela si dirigerà poi verso la Spagna, dove il suo arrivo a Cadice è previsto per il prossimo 11 agosto.
Il ritorno della Vespucci in Marocco, dopo lo scalo a Casablanca nel 2006, ha rappresentato un'occasione unica per entrare in contatto con il veliero più bello del mondo, esempio vivente della diplomazia navale italiana, dell'arte e del sapere tecnico al servizio della cooperazione e sicurezza internazionale. (aise)