L’IIC di Amburgo al Reeperbahn Festival 2021

AMBURGO\ aise\ - A settembre, ormai da sedici anni, la Città di Amburgo presenta il “Reeperbahn Festival”, il più grande festival musicale di club della Germania con oltre 600 eventi organizzati in 70 sedi con 100 sessioni e 300 relatori. Sono circa 32.000 i visitatori previsti, che potranno assaporare gusti musicali di diverso genere: dal pop al jazz, soul, electro, volk, rock, hip hop, fino ai cantautori e scoprire artisti emergenti. I visitatori professionali del Reeperbahn Festival potranno pensare, sperimentare e: ascoltare la musica in un modo nuovo.
Nel suo programma, il Reeperbahn Festival combina una line-up diversificata di nuovi talenti internazionali con la varietà tematica di un mercato di musica progressiva. Eventi di vario tipo aspettano di entusiasmare e ispirare i fan, i giornalisti e i visitatori professionali in numerose sedi. Dal suo debutto nel 2005, il Reeperbahn Festival si è sviluppato in uno dei più importanti luoghi d'incontro per il mondo della musica, e l’industria del digitale e mostra come un esuberante line-up musicale possa essere combinato con gli interessi del business musicale e l'impegno della società civile.
Oltre ai concerti di artisti internazionali, il programma include anche formati di arti visive o di realtà virtuale e un programma di film e letteratura tematicamente vario.
Il Reeperbahn Festival non è solo una festa. C’è da aspettarsi di tutto: vetrine, sessioni, incontri, feste, cerimonie di premiazione e opportunità di networking. Addirittura é possibile partecipare a dibattiti sociali e culturali. La conferenza fornisce una piattaforma di business per aziende e organizzazioni per incontrarsi e scambiarsi idee. Il programma di networking e le sessioni di match-making offrono l'opportunità di prendere contatto con i rappresentanti internazionali delle industrie creative musicali e digitali e di trovare nuovi partner commerciali. Nelle sessioni si svolgeranno colloqui, pannelli, keynote, presentazioni e workshop presenziati da relatori internazionali di alto livello, che affronteranno i temi dell'industria musicale e dei suoi sottomercati della musica registrata, dell'intrattenimento dal vivo e dell'editoria, così come i relativi campi del business digitale. Nelle vetrine invece è possibile conoscere i nuovi e prossimi artisti presentati dalle etichette, dai partner o dagli uffici di esportazione della musica. In questa parte del festival ci saranno 50 showcase nazionali e internazionali che presenteranno gruppi emozionanti o artisti solisti.
Insomma quattro giornate intense dal 22 al 25 settembre 2021 da vivere e sperimentare.
Per finire per tutti coloro i quali non possono partecipare personalmente al programma della conferenza, verrà offerto anche quest’anno il formato digitale via live stream e on-demand. Inoltre, la piattaforma digitale offre a tutti i delegati l'opportunità di utilizzare le numerose opzioni di chat, di incontro e di networking per il networking virtuale.
In queste quattro giornate non può mancare di certo la musica italiana. Giovedì 23 settembre, dalle ore 19:00 alle ore 23:00, al "The Italian Showcase", live edizione 2021, organizzato da Italia Music Export in collaborazione con e l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo e il Reeperbahnfestival, saranno presenti gli Eugenia Post Meridiem (Indie-Folk), gli Bee Bee Sea (Punk/Garage Rock) e HÅN (Dream-Pop). Tre musicisti e band emergenti saranno sul palco per mostrare quanto sia creativa, vivace e varia la scena musicale italiana. Una nuova ondata di musicisti giovani, innovativi e di talento che sta ridefinendo il significato della musica italiana.
Eugenia Post Meridiem. Indie dall'Italia, con una cantante simile a un elfo e una grande sensibilità per le melodie delicate: gli Eugenia Post Meridiem hanno trovato la loro ricetta per creare canzoni alle quali gli ascoltatori non possono sfuggire. Il quartetto è ancora relativamente giovane, ha pubblicato le sue prime canzoni nel 2019 e da subito si è esibito con abilità e coerenza... forse anche perché la cantante Eugenia ha mosso i suoi primi passi come musicista nelle strade di Lisbona, a contatto diretto con il suo pubblico. Non c'è spazio per le pause o per gli errori! Questa band ha già dimostrato con il suo debutto "In Her Bones" che ogni membro sa esattamente come esprimere questa miscela di rock alternativo, folk cantautorale e nostalgia degli anni '60. Ad Amburgo presenteranno nuovi lavori musicali.
Bee Bee Sea. È difficile accettare che una delle migliori voci del garage punk d'Europa non non arrivi dal Regno Unito o dalla Svezia. Il trio Bee Bee Sea è del nord Italia e il suo debutto, risalente al 2015, ha interessato gli addeti ai lavori del genere. Tuttavia, con il secondo lavoro "Sonic Boomerang", il trio ha catalizzato una grande attenzione, perché la sonorità fisicamente vibrante di Damiano Negrisoli, Giacomo Parisio e Andrea Onofrio è molto più che una musica rock infernale: questi ragazzi hanno la spinta necessaria per far conoscere di nuovo le virtù del punk!
Hån. Attualmente la musicista sta lavorando al suo album di debutto, la cui uscita è prevista per l'inizio del 2022. Si è già fatta conoscere con EP come "gradients" (2020): milioni di visualizzazioni non possono sbagliare. Cresciuta vicino al lago di Garda, circondata dalla natura pittoresca del nord Italia, crea un dream pop romantico, melodie afose e quel suono molto speciale dell'estate dove niente sembra avere più importanza, tranne questo momento, questo mondo, questa vita. I support show per Bonobo e Cigarettes After Sex raccontano del suo timbro musicale: musica per i momenti davvero preziosi che vogliamo e possiamo ricordare vividamente anche a distanza di anni.
Si può partecipare al Repeerbahn Festival solo acquistando il Festivalticket, valido per 1, 2, 3 o 4 giorni. Per ulteriori informazioni relative al Showcase italiano consultare il sito del festival. (aise)