AUDIZIONI ALLA CAMERA/ LA LEGGE DI BILANCIO IN SENATO

AUDIZIONI ALLA CAMERA/ LA LEGGE DI BILANCIO IN SENATO

ROMA\ aise\ - Riprendono i lavori in Parlamento.
Nella settimana della legge di bilancio – da questa mattina nell’aula di Palazzo Madama e attesa alla Camera dopo l’approvazione – a Montecitorio la Commissione Affari Costituzionali ha in agenda molte audizioni sia in tema di cittadinanza, che di inclusione sociale ma anche in tema di fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso. In sede referente, la Commissione proseguirà l'esame delle proposte di legge sulla “Disciplina dell'attività di rappresentanza di interessi”. Tutte le commissioni della Camera inizieranno l’esame, per le parti di competenza, della legge di bilancio, in caso di “effettiva assegnazione”, come si suol dire.
Audizioni anche in Commissione Affari esteri dove il Comitato permanente sull'attuazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile sentirà la Rappresentante Permanente d'Italia presso le Agenzie delle Nazioni Unite aventi sede a Roma, Vincenza Lomonaco, e il Professor Angelo Riccaboni, advisor e membro del board scientifico della Fondazione Barilla, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sull'azione internazionale dell'Italia per l'attuazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e l'efficacia del quadro normativo nazionale e del sistema italiano di cooperazione.
Nel corso della settimana la Commissione Finanze proseguirà il ciclo di audizioni previste nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui sistemi tributari delle regioni e degli enti territoriali nella prospettiva dell'attuazione del federalismo fiscale e dell'autonomia differenziata, ascoltando i rappresentanti dell'Unione delle province d'Italia (UPI).
La Commissione Cultura, in sede referente, inizierà l'esame della proposta di legge volta alla Istituzione del Sistema nazionale a rete degli osservatori dello spettacolo mentre la Commissione Lavoro ascolterà il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Catalfo, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul riordino del sistema della vigilanza in materia di lavoro. In sede di Atti del Governo, esaminerà la proposta di nomina di Marialuisa Gnecchi a vicepresidente dell’Inps.
In Senato, con la legge di bilancio in Aula, molte delle commissioni permanenti questa settimana si riuniranno solo per il rinnovo delle cariche vacanti dei rispettivi Uffici di Presidenza.
La Commissione Affari Esteri ascolterà il nuovo Ambasciatore d'Italia in Albania, Fabrizio Bucci, mentre mercoledì insieme all'omologa della Camera e alle Commissioni Politiche UE di Senato e Camera, in seduta congiunta, ascolteranno il Ministro per gli affari europei, Vincenzo Amendola, in merito agli esiti del Consiglio europeo del 12 e 13 dicembre.
Le Commissioni Giustizia e Finanze hanno in agenda l'avvio della discussione congiunta, in sede redigente, sulla riforma della giustizia tributaria. Atteso in Commissione Finanze anche il Ministro dell'economia Roberto Gualtieri, che riferirà sugli esiti dell'ECOFIN. In agenda, infine, anche il seguito dell'esame del decreto fiscale, aprpovato dalla Camera.
La Commissione Istruzione proseguirà l'esame del ddl - già approvato dalla Camera dei deputati – sul reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi