Comites: inizia l’iter delle leggi di riforma alla Camera/ Israele: Sereni in Senato

ROMA\ aise\ - Riprendono i lavori in Parlamento.
Alla Camera, le Commissioni riunite Affari costituzionali e Trasporti, in sede referente, proseguiranno l’esame del ddl in materia di cybersicurezza; Affari costituzionali e Ambiente, invece, sempre in sede referente proseguiranno quello del ddl sulla Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza.
Audizioni in Commissione Affari Esteri dove il Comitato permanente sul commercio internazionale ascolterà il Sottosegretario Manlio Di Stefano, chiamato a riferire sulle politiche per l’internazionalizzazione del Sistema Paese. Il sottosegretario Benedetto Della Vedova, invece, riferirà sull'impegno dell'Italia per la tutela dei diritti umani nel mondo in sede di Comitato permanente sui diritti umani nel mondo. La Commissione incontrerà poi, in sede informale, una delegazione della Commissione esteri dell’Assemblea Nazionale francese. In agenda, in sede referente, anche l’avvio dell’esame della proposta di legge “Disciplina dei Comitati degli italiani all’estero” dei deputati Ungaro e Migliore.
Diverse le audizioni anche in Commissione Difesa - che nel corso della settimana la Commissione ascolterà il Presidente del Centro Studi Internazionali (CESI), Andrea Margelletti, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla pianificazione dei sistemi di difesa e sulle prospettive della ricerca tecnologica, della produzione e degli investimenti funzionali alle esigenze del comparto difesa – e in Commissione Cultura – nell’ambito dell’esame delle proposte di legge su intermediazione e gestione dei diritti d’autore.
Le Commissioni riunite Finanze di Camera e Senato svolgeranno l’audizione del Ministro dell’economia e delle finanze, Daniele Franco, sulle tematiche relative alla riforma fiscale, mentre la Commissione Affari Sociali si occuperà di riconoscimento della lingua dei segni italiana e della tutela delle persone sorde.
In Senato, prosegue, nelle Commissioni riunite Affari costituzionali e Giustizia, l'esame del cosiddetto ddl “reclutamento” (misure urgenti per il rafforzamento della capacità amministrativa delle pubbliche amministrazioni funzionale all'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza e l'efficienza della giustizia).
L'Ufficio di Presidenza della Commissione Esteri ha in programma l'audizione della Vice ministra degli esteri Marina Sereni sul conflitto intercorso in Israele e Gaza, e un incontro, in videoconferenza con la Commissione di Sicurezza nazionale e politica estera dell'Assemblea Consultiva Islamica della Repubblica Islamica dell'Iran, nell’ambito dell’affare assegnato sugli equilibri geopolitici in Medio Oriente.
La Commissione Bilancio domani ha in programma l'avvio dell'esame, in seconda lettura, del Sostegni Bis approvato la scorsa settimana dalla Camera, e il seguito dell’esame congiunto di rendiconto 2020 e assestamento 2021.
In Commissione Istruzione proseguono le audizioni in relazione all'affare assegnato sull'impatto cambiamenti climatici su beni culturali e sul paesaggio, mentre la Commissione Industria dovrà votare la proposta di nomina del professor Ezio Mesini a Presidente del Comitato per la sicurezza delle operazioni a mare. (aise)