Milleproroghe alla Camera/ All’esame la ratifica del Trattato del Quirinale

ROMA\ aise\ - Riprendono i lavori in Parlamento.
Alla Camera, le Commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio proseguiranno l’esame, in sede referente, del disegno di legge “Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi”, cioè il Milleproroghe. In agenda molte audizioni di sindacati e associazioni di categoria.
Nel corso di questa settimana la Commissione Affari Esteri, in sede referente, avvierà l’esame di alcuni ddl di ratifica di accordi internazionali tra cui il cosiddetto “Trattato del Quirinale”, cioè l’accordo siglato a Roma tra Francia e Italia il 26 novembre scorso. I Comitati permanenti sull’Attuazione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e sulla Politica estera per il Mediterraneo svolgeranno l’audizione informale di rappresentanti dell’organizzazione The One Campaign sulle prospettive di partenariato tra Africa ed Europa e sulle relazioni tra l’Unione europea e l’Unione Africana, anche in vista del vertice UE-UA del 16-17 febbraio 2022. Audizioni anche per il Comitato permanente sui diritti umani nel mondo che sentirà rappresentanti dell’associazione Memorial-Italia e di attivisti per i diritti umani in Uganda, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull'impegno dell'Italia nella comunità internazionale per la promozione e tutela dei diritti umani e contro le discriminazioni. Con i colleghi della Commissione Politiche dell’Unione europea i deputati sentiranno l'Ambasciatore di Francia, Christian Masset, chiamato a riferire sulle priorità del semestre di presidenza francese del Consiglio dell'Unione europea. Con la Commissione Affari sociali, invece, verrà svolta l’audizione, in videoconferenza, di Philippe Duneton, Direttore Esecutivo di Unitaid, sulle iniziative internazionali per fronteggiare la pandemia di COVID-19 nei Paesi a basso e medio reddito, con particolare riferimento alla distribuzione e all’accesso ai prodotti sanitari.
La Commissione Difesa è chiamata ad approvare i pareri al Governo sui programmi d’arma pluriennali, mentre la Commissione Finanze proseguirà l’esame, in sede referente, del dl fiscale.
La Commissione Cultura svolgerà l’audizione del Ministro dell’istruzione, Patrizio Bianchi, sull’organizzazione delle attività scolastiche nell’attuale contesto di pandemia di Covid-19, mentre la Commissione Affari Sociali ospiterà il Ministro della salute, Roberto Speranza, chiamato ad intervenire sulla riforma dell’assistenza sanitaria territoriale.
In Senato, la Commissione Affari Costituzionali è impegnata con l'esame del ddl di conversione in legge del decreto che ha prorogato lo stato di emergenza nazionale fino a marzo.
Gli Uffici di Presidenza congiunti delle Commissioni Bilancio di Senato e Camera hanno in programma l'audizione del Sottosegretario per l'economia e le finanze, Maria Cecilia Guerra, in merito alla relazione sulla sperimentazione dell'adozione di un bilancio di genere, riferita all'esercizio finanziario 2020.
In relazione all'esame della proposta di nomina di Carlo Comporti a componente della Consob, la Commissione Finanze ha in agenda l'audizione del candidato, mentre la Commissione Istruzione si occuperà del rilancio comparto archivistico.
Infine, in Commissione Industria prosegue l'esame della Legge annuale per il mercato e la concorrenza. (aise)