Milleproroghe alla Camera/ Audizioni in Senato

ROMA\ aise\ - Riprendono i lavori in Parlamento.
Alla Camera, la Commissione Affari Costituzionali, in sede referente, riprenderà l'esame del testo unificato delle proposte di legge sulla Istituzione della Commissione nazionale per la promozione e la protezione dei diritti umani fondamentali. Insieme ai colleghi del Bilancio, i deputati, sempre in sede referente, inizieranno l'esame del cosiddetto Milleproroghe (decreto-legge n. 183/2020, recante Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi, di realizzazione di collegamenti digitali, di esecuzione della decisione (UE, EURATOM) 2020/2053 del Consiglio, del 14 dicembre 2020, nonché in materia di recesso del Regno Unito dall'Unione europea).
Audizioni in Commissione Affari Esteri dove il Capo dell'Unità di analisi, programmazione, statistica e documentazione storica della Farnesina, Armando Barucco, sarà ascoltato nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla politica estera dell'Italia per la pace e la stabilità nel Mediterraneo. In videoconferenza, interverrà anche il Direttore Generale per la crescita sostenibile e la qualità dello sviluppo del Ministero dell'ambiente, Oliviero Montanaro, questa volta nell'ambito dell'indagine sull'azione internazionale dell'Italia per l'attuazione dell'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e sull'efficacia del quadro normativo nazionale e del sistema italiano di cooperazione. Infine, insieme alla Commissione sulle Politiche dell'Ue, i deputati svolgeranno, in videoconferenza, l'audizione dell'Ambasciatore del Regno Unito in Italia, Jill Morris, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui negoziati relativi alla Brexit e sul relativo impatto per l'Italia
Audizioni anche di fronte alle Commissioni Difesa di Camera e Senato: ad essere ascoltati saranno il Ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli, nell'ambito dell'esame del Documento Programmatico Pluriennale per la Difesa per il triennio 2020-2022; il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica, Alberto Rosso, nell'ambito dell'esame del programma pluriennale di A/R n. SMD 03/2020.
Nell’agenda della Commissione Finanze l’avvio dell'esame, in sede referente, del disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 182/2020, cioè la legge di Bilancio, per correggere l’errore materiale all’articolo 1. Insieme agli omologhi del Senato, infine, i deputati avvieranno il ciclo di audizioni previste nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla riforma dell'imposta sul reddito delle persone fisiche e altri aspetti del sistema tributario.
Audizioni anche in Commissione Cultura - nell’ambito della rappresentanza degli atleti e delle società sportive – mentre i colleghi agli Affari Sociali tratteranno alcune interrogazioni tra cui quella sugli indicatori funzionali alla determinazione dello stato di emergenza di una regione.
In Senato, la Commissione Affari Costituzionali ha in agenda diverse audizioni, sia nell'ambito dell'esame del ddl costituzionale che introduce un vincolo per il legislatore di rispettare la volontà popolare espressa con referendum abrogativo, che in quello della discussione, in sede redigente, del disegno di legge sull'istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulla diffusione massiva di informazioni false.
La Commissione Affari Esteri questa settimana esaminerà, in sede referente, due ddl di ratifica: il Trattato Italia- Senegal sull’assistenza giudiziaria in materia penale e gli emendamenti all’Accordo di conservazione cetacei nel Mar Nero, Mar Mediterraneo e area atlantica contigua.
Nell’agenda della Commissione Istruzione – convocata con i colleghi della Commissione Lavoro, tante audizioni sia nell'ambito dell'esame dell'Atto del Governo sul riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici nonché di lavoro sportivo, svolgeranno diverse audizioni, che in materia di impianti sportivi. (aise)