MILLEPROROGHE ALLA CAMERA/ DI MAIO AL COPASIR

Milleproroghe alla Camera/ Di Maio al Copasir

ROMA\ aise\ - In attesa del voto sulla relazione sullo stato della giustizia del Ministro Bonafede in programma tra mercoledì e giovedì in Senato – voto incerto per la tenuta della nuova maggioranza – riprendono i lavori di Aula e Commissioni in Parlamento.
Alla Camera, le Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio proseguiranno, in sede referente, l'esame del Milleproroghe.
Incontri e audizioni nell’agenda della Commissione Affari Esteri che, insieme ai colleghi del Senato, ascolteranno in videoconferenza il Comandante Operazione IRINI di EUNAVFORMED, Ammiraglio Fabio Agostini. L'Ambasciatore della Repubblica di Argentina in Italia, Roberto Manuel Carlès, sarà ascoltato sulle priorità della presidenza italiana del G20 mentre in occasione del Giorno della Memoria della Shoah, la Commissione svolgerà l'audizione, in videoconferenza, di Gabriele Nissim, presidente dell'Associazione "Gariwo, la foresta dei Giusti". All’ordine del giorno, in sede consultiva, l’esame della Proposta di Piano nazionale di ripresa e resilienza, cioè il programma di investimenti che l'Italia deve presentare alla Commissione europea nell'ambito del Next Generation EU, lo strumento per rispondere alla crisi pandemica provocata dal Covid-19.
Audizioni anche in Commissione Difesa in materia di piattaforma aerea multi-missione e multi-sensore, mentre la Commissione Finanze inizierà l’esame del disegno di legge in materia di adempimenti e versamenti tributari.
La Commissione Cultura avvierà l’esame delle proposte di istituzione e finanziamento di comitati nazionali, mentre i colleghi degli Affari Sociali hanno in calendario diverse audizioni sul Piano nazionale di ripresa e resilienza.
Convocato in audizione davanti al Copasir il Ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, chiamato a riferire sulla vicenda dei pescatori in Libia mercoledì 27 gennaio.
In Senato, la Commissione Affari Costituzionali sarà impegnata con l'esame del ddl sull'emergenza epidemiologica da COVID-19; con i colleghi della Giustizia i senatori proseguiranno l'esame in sede redigente del ddl in materia di bullismo.
La Commissione Affari Esteri ha in agenda l'avvio dell'esame in sede referente del disegno di legge sull'istituzione di una zona economica esclusiva oltre il limite esterno del mare territoriale, già approvato dalla Camera.
Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla riforma dell'imposta sul reddito delle persone fisiche e altri aspetti del sistema tributario, le Commissioni Finanze di Senato e Camera, in seduta congiunta, ascolteranno i rappresentanti dell'Unione giudici tributari, dell'Associazione magistrati tributari e dell'ISTAT.
In Commissione Istruzione, mercoledì 27, si svolge l'audizione, in videoconferenza, del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, sulle iniziative previste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) in materia di beni e attività culturali, nonché sulle misure a sostegno della cultura e del settore dello spettacolo dal vivo.
L'Ufficio di Presidenza della Commissione Industria, in relazione all'affare assegnato sui sistemi di sostegno e di promozione dei servizi turistici e le filiere produttive associate alla valorizzazione del territorio, mercoledì 27 gennaio alle 8,45, ha in agenda l'audizione di rappresentanti di Booking.com. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi