RIDUZIONE PARLAMENTARI: ULTIMO ROUND ALLA CAMERA/ FRANCESCHINI E GUALTIERI IN PARLAMENTO

RIDUZIONE PARLAMENTARI: ULTIMO ROUND ALLA CAMERA/ FRANCESCHINI E GUALTIERI IN PARLAMENTO

ROMA\ aise\ - Ultimo passaggio parlamentare per il ddl costituzionale che taglia il numero dei Parlamentari.
Oggi, infatti, nell’Aula di Montecitorio riprende la discussione sulle linee generali della proposta di legge che verrà votata domani.
Quella appena iniziata è anche la settimana della Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2019 che, all’esame in sede referente delle Commissioni Bilancio, sarà vagliata, per le parti di competenza, in sede consultiva anche dalle altre commissioni.
Lo faranno, dunque, anche i deputati della Commissione Affari Costituzionali della Camera così come i colleghi degli Affari Esteri che in agenda hanno anche incontri informali con il presidente della Commissione Affari esteri del Senato della Repubblica Ceca, Pavel Fischer, con una delegazione della Commissione per gli Affari esteri dell'Assemblea Nazionale francese e con rappresentanti della regione del Rojava (Kurdistan siriano).
Nel corso della settimana, le Commissioni congiunte Finanze di Camera e Senato svolgeranno l'audizione del Ministro dell'economia e delle finanze, Roberto Gualtieri, sulle linee programmatiche del suo dicastero, mentre le Commissioni Cultura si riuniranno, presso il Senato, per svolgere il seguito dell'audizione del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini.
All’ordine del giorno delle Commissioni Attività produttive e Lavoro proseguiranno l'esame della proposta di legge che reca l’Istituzione del Ministero del turismo, mentre gli Affari Sociali si occuperanno delle misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico.
In Senato, nell'agenda della Commissione Affari Costituzionali figura l'avvio dell'esame congiunto dei disegni di legge costituzionale in materia di tutela costituzionale dell'ambiente.
La Commissione Affari Esteri proseguirà l’esame dei ddl di ratifica di diversi accordi internazionali, mentre le Commissioni congiunte Bilancio di Senato e Camera, nell'ambito dell'attività conoscitiva relativa all'esame della Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2019, svolgeranno le audizioni di rappresentanti del CNEL, del Ministro dell'economia e delle finanze, Roberto Gualtieri, di rappresentanti dell'ISTAT, di rappresentanti della Banca d'Italia, di rappresentanti della Corte dei conti e del Presidente dell'Ufficio parlamentare di bilancio, Giuseppe Pisauro.
Le Commissioni riunite Industria e Lavoro proseguono l'esame del ddl di conversione del decreto-legge recante disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione di crisi aziendali che, avviato nella seduta di giovedì 26 settembre, è atteso in Aula domani. (aise) 

Newsletter
Archivi