VIA DELLA SETA E CONSIGLIO EUROPEO: CONTE IN PARLAMENTO/ DEL RE ALLA CAMERA SUL CASO REGENI

VIA DELLA SETA E CONSIGLIO EUROPEO: CONTE IN PARLAMENTO/ DEL RE ALLA CAMERA SUL CASO REGENI

ROMA\ aise\ - Riprendono i lavori in Parlamento dove questa settimana è atteso il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte chiamato a riferire sul Consiglio europeo e sugli accordi commerciali con la Cina in vista dell’arrivo in Italia del presidente Xi Jinping.
Alla Camera, l’Aula da oggi inizierà la discussione sulle linee generali del disegno di legge su reddito di cittadinanza e pensioni, che la impegnerà per tutta la settimana.
La Commissione Affari Costituzionali delibererà lo svolgimento di una indagine conoscitiva in riferimento all'esame in sede referente delle proposte di legge costituzionali sulla riduzione del numero dei parlamentari, già approvate dal Senato. La Commissione procederà quindi all'audizione di esperti della materia.
La Commissione Affari Esteri, nel corso della settimana, svolgerà l'audizione del Viceministro Emanuela Claudia Del Re sullo stato delle relazioni tra l'Italia e l'Egitto anche in relazione all'accertamento delle responsabilità sulla morte di Giulio Regeni, avvenuta il 25 gennaio 2016. Inoltre, avrà luogo l'audizione di rappresentanti di Edison S.p.A., nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla politica estera energetica dell'Italia tra crisi regionali e rotte transcontinentali. Tra le risoluzioni che verranno discusse anche quella di Billi (Lega) sull'attribuzione all'Italia della sezione distaccata del Tribunale unificato dei brevetti in vista della Brexit, e di Delmastro Delle Vedove (Fdi) sull'attuazione della Convenzione in materia di sicurezza seriale tra Italia e Venezuela.
La Commissione Finanze proseguirà l’esame, in sede referente, della proposta di legge su semplificazione fiscale e sostegno alle attività economiche, mentre i colleghi della Commissione Cultura inizieranno quello in materia di ordinamento sportivo.
In Commissione Affari Sociali, poi, proseguirà la discussione sul testo in materia di tutela della salute mentale.
Ad impegnare le commissioni in Senato, in sede consultiva, saranno le relazioni programmatica e consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea.
La Commissione Affari Costituzionali, inoltre, proseguirà in sede referente l’esame del ddl sulla prevenzione di maltrattamenti a danno di minori, anziani e disabili nelle strutture pubbliche e private. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi