A Tbilisi il primo Festival “Serate verdi nel Viale di Frutti dimenticati”

TBILISI\ aise\ - Al via questa domenica, 26 giugno, a Tbilisi la prima edizione del Festival “Serate verdi nel Viale dei Frutti dimenticati”, organizzato dalla Fondazione Internazionale Tonino Guerra con il sostegno dell'Ambasciata d'Italia in Georgia.
Quattro intense giornate, piene di straordinari eventi teatrali, letterari e musicali, tra cui il concerto "La voce della Terra", dedicato alla pizzica, antica e suggestiva musica popolare del Salento.
La Sala piccola del Teatro Nazionale Shota Rustaveli ospiterà Consuelo Alfieri, fisarmonicista e voce solista dell'Orchestra popolare "La Notte della Taranta"; Valentina Marra (violinista), Giù Di Meo (chitarra) e Stefania della Bona, ballerina di pizzica.
Il pubblico georgiano potrà così apprezzare il perfetto connubio tra musica e movimento: ritmi ancestrali e ballo travolgente, energia contagiosa e passione.
Appuntamento il 28 giugno, alle ore 20:00. I biglietti sono acquistabili online sul sito dedicato all’evento. (aise)