Chongqing: il Consolato Generale organizza il Padiglione Italia alla China Food and Drinks Fair di Chengdu

CHONGQING\ aise\ - Dal 25 al 27 marzo prossimi, presso la Western China International Expo City di Chengdu, si terrà la 104^ edizione della China Food and Drinks Fair (CFDF), uno dei più importanti appuntamenti a livello nazionale per la promozione di prodotti agroalimentari, in particolare del vino, sul mercato cinese.
Considerata l’assenza dell’Italia all’edizione 2020, svoltasi online a causa dell’emergenza sanitaria, e sulla scorta delle adesioni italiane alle edizioni precedenti della CFDF, il Consolato Generale d’Italia in Chongqing rilancia anche per il 2021 la promozione del vino italiano organizzando il “Padiglione Italia”. A tale scopo, l’Ufficio Commerciale del Consolato ha negoziato con l’ente organizzatore della manifestazione, la Zhong Tang International Exhibition Co., Ltd., l’assegnazione, a condizioni di favore, di uno spazio espositivo di circa 192mq suddiviso in 21 unità espositive di circa 9mq ciascuna.
Le aziende interessate a partecipare possono far pervenire al Consolato una propria espressione di adesione a partire dalle ore 16:00 (orario di Pechino) di domani, 11 gennaio, inviando una email all’indirizzo chongqing.commerciale@esteri.it e, in copia, all’indirizzo commerciale.cq@qq.com, specificando in oggetto “espressione di adesione alla CFDF2021”. Per ulteriori informazioni si può anche contattare l’Ufficio Commerciale 023-63831544. Ultimo giorno utile per l’invio delle adesioni è fissato per le ore 16:00 (orario di Pechino) del 15 gennaio.
In base all’ordine cronologico di ricevimento della mail di adesione, gli interessati verranno contattati singolarmente per selezionare lo spazio desiderato. Nell’ordine di scelta, verrà data priorità alle aziende con titolare italiano.
Il Consolato Generale ha espresso infine “l’auspicio che una partecipazione collettiva di operatori italiani possa favorire una più vasta diffusione dei nostri vini nel dinamico mercato cinese”, mettendosi così a disposizione delle aziende italiane per ogni ulteriore richiesta di informazione o supporto. (aise)