CIDIM: CONCERTI IN GRECIA PER NELLO SALZA E IL DUO AURELIO E PAOLO POLLICE

CIDIM: CONCERTI IN GRECIA PER NELLO SALZA E IL DUO AURELIO E PAOLO POLLICE

ROMA\ aise\ - Domani e venerdì, 20 e 21 dicembre, Nello Salza (tromba) e il duo pianistico composto da Aurelio e Paolo Pollice si esibiranno in due concerti in Grecia. Il primo si terrà ad Atene, alle ore 20.30, presso l’Auditorium dell’Istituto Italiano di Cultura, mentre il secondo sarà a Salonicco, sempre alle ore 20.30, presso il Megaron Mousikis.
Entrambi i concerti sono promossi dal CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica) in collaborazione con l’IIC di Atene, e fanno parte del progetto Suono Italiano, realizzato grazie al contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale per lo Spettacolo dal vivo.
Nello Salza è considerato la tromba del cinema italiano, avendo suonato musiche insignite poi del Premio Oscar come quelle di Ennio Morricone per il Film The Hateful Eigth e di Nicola Piovani per La Vita è Bella. Nel corso della sua trentennale attività di protagonista di grandi e indimenticabili temi, spesso per lui scritti dai più celebri compositori del grande schermo, ha inciso oltre 400 Colonne Sonore come Prima Tromba solista.
Aurelio e Paolo Pollice, si sono diplomati in pianoforte rispettivamente presso il Conservatorio "Santa Cecilia" di Roma ed il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano. Dopo aver vinto, singolarmente, numerosi concorsi pianistici nazionali, hanno svolto un'intensa attività concertistica che li ha portati nelle più importanti città dell’Italia e del Mondo. Hanno eseguito numerosi concerti per pianoforte a quattro mani e due pianoforti e orchestra con celebri complessi e registrato per Radio France, Radio Vaticana, RAI Radio Tre, e Radio Clásica de Radio Nacional de Espana. Ospite di prestigiosi festival, il Duo ha, tra l’altro, presentato in prima esecuzione assoluta opere di Anzaghi, Boccadoro, Bosco, Del Corno, Molino, Castiglioni, Lorenzini.
“La Grecia – dichiara Lucio Fumo, presidente del CIDIM – sarà testimone di due serate eccezionali, che vedranno esibirsi insieme tre grandi protagonisti della musica italiana. Un modo davvero unico per concludere la stagione 2018 dei nostri concerti”. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi