CIDIM: DUE CONCERTI IN GIAPPONE PER L’OPTER ENSEMBLE

CIDIM: DUE CONCERTI IN GIAPPONE PER L’OPTER ENSEMBLE

TOKYO\ aise\ - L’Opter Ensemble, composto da Francesco Lovato al violino, Guglielmo Pellarin al corno e Federico Lovato al pianoforte, si esibirà per due concerti in Giappone.
Il primo si svolgerà venerdì 28 giugno 2019 a Tokyo, alle ore 18.30, presso l’Auditorium Umberto Agnelli dell’Istituto Italiano di Cultura della capitale giapponese, il secondo si terrà invece domenica 30 giugno alle ore 19.30 a Matsumoto, nella prefettura di Nagano.
Entrambi i concerti sono promossi dal CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica) nell’ambito del progetto Suono Italiano che gode del contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale Spettacolo.
L’Opter Ensemble è considerato un punto di riferimento nel panorama musicale italiano. La particolarità della formazione e la sua flessibilità si evidenziano nel continuo lavoro di ricerca e riscoperta del repertorio, che si sviluppa a partire dai trii di Brahms e Ligeti ad altri trii tra cui quelli di Berkeley e Koechlin. Nel 2016 l’Opter Ensemble è stato selezionato da CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica) e CRUP (Fondazione Friuli) per il progetto “Friuli in Musica”, sostenendo l’attività e la promozione dell’ensemble con concerti in Italia, Turchia, Albania e Germania, Svezia e Giappone.
Il programma del concerto di Tokyo prevede: Gianluca Cascioli, Trio per corno, violino e pianoforte; György Ligeti, Trio per corno, violino e pianoforte “Hommage à Brahms”; Mario Pagotto, Trio per corno violino e pianoforte; Richard Strauss, Till Eulenspiegels lustige Streiche, op. 28, arrangiamento di Francesca Francescato.
Il programma del concerto di Matsumoto invece prevede: W. A. Mozart: concerto per corno e orchestra n. 4 in Mi bemolle maggiore K 495; W. A. Mozart: concerto n.3 in Sol maggiore K 216 per violino e orchestra; W. A. Mozart: concerto n. 12 in La maggiore per pianoforte e orchestra K 414.
“Una formazione – dichiara Lucio Fumo, presidente del CIDIM – quella dell’Opter Ensemble che prosegue il suo percorso di crescita e che continua a portare in tutto il mondo il proprio talento e la propria passione per la musica. Questa volta a godere dello spettacolo sarà il pubblico giapponese, ma la loro esperienza nei Paesi orientali proseguirà anche la prossima settimana con due date in Corea del Sud”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi