FIESTA! IL TEATRO DUE MONDI AL FESTIVAL DI ESKISEHIR

FIESTA! IL TEATRO DUE MONDI AL FESTIVAL DI ESKISEHIR

ANKARA\ aise\ - In occasione della 14° edizione dell’Eskisehir International Children and Youth Theaters Festival, l’Ambasciata italiana di Ankara presenta per domani “Fiesta!”, lo spettacolo itinerante del Teatro Due Mondi di Faenza, che trasformerà le strade di Eskisheir in una festa di ambiente mediterraneo. Dalle 14, ritmi di tamburi, personaggi alti tre metri con volti di cartapesta, colorati costumi rattoppati, bandiere e fischietti, fuochi.
Fiesta è un’allegra e fantasiosa parata. Gli spettatori si metteranno in cerchio per assistere al combattimento tra un bandito e l’innamorato di Erendira, duello seguito da una corsa scatenata fatta di salti e danze acrobatiche su trampoli. Poi, tutti avanzano di scena in scena: in un insieme onomatopeico di lingue gli attori raccontano delle piccole storie burlesche liberamente ispirate a un racconto di Gabriel Garcia Márquez, fra le quali quella di un drammatico naufragio, quella del turbolento appuntamento di quattro innamorati, quella di Erendira maltrattata e umiliata dalla nonna per aver incendiato la casa dei padri. Diversi canti popolari e della tradizione anarchica italiana vengono accompagnati dalla fisarmonica e commentano l’azione. Pian piano la città cambia faccia, prestandosi alla sua nuova funzione di scenografia del teatro.
Il Teatro Due Mondi è nato a Faenza nel 1979 come “teatro di gruppo” e da allora si è impegnato in una continua ricerca artistica tesa alla costruzione di un teatro “colto” e “popolare” (sia per spazi al chiuso che all’aperto), radicato nelle tradizioni, ma capace di parlare un linguaggio universale, accessibile a tutti, seppur con diverse letture possibili, attento a cogliere le urgenze della società contemporanea. Il gruppo ha portato i suoi spettacoli e i suoi progetti in tutto il mondo, dal Nord Europa al Sudamerica, dall’Asia all’Est Europa (più di 4.000 repliche nei teatri e nelle piazze di 34 paesi di 4 continenti).
Le produzioni sono suddivisibili in tre principali gruppi: spettacoli di e in strada, teatro per le giovani generazioni e spettacoli per adulti. Il teatro è luogo della ricerca artistica, ma è anche il luogo privilegiato dove l’arte si fa relazione tra uomo e uomo. Questo continuo andare dentro e fuori al teatro, questo movimento verso la vita reale e il mondo in cui viviamo è una identità che appartiene fortemente al Teatro Due Mondi e che continuamente ricerca, a partire dai maestri del passato, per poterla definire e rafforzare nel presente. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi