Georgia: tappa a Vani per la mostra "Cristoforo Castelli e la Colchide"

TBILISI\ aise\ - Continua in Georgia il viaggio della mostra dedicata al padre teatino Cristoforo Castelli: dopo la prima tappa a Tbilisi, "Cristoforo Castelli e la Colchide" - esposizione delle riproduzioni di disegni e schizzi fatti da Castelli – si trasferisce ora a Vani, antica città della terra di Colchide.
A inaugurare la mostra al Museo archeologico Otar Lordkipanidze di Vani, alla presenza delle Autorità georgiane locali e di numerosi ospiti, l'Ambasciatore Enrico Valvo e il Direttore del Museo Nazionale Georgiano, David Lordkipanidze.
L'esposizione, organizzata dalla Ambasciata in collaborazione con il Museo Nazionale Georgiano e dedicata al 30esimo anniversario dello stabilimento dei rapporti diplomatici tra l’Italia e la Georgia, sarà aperta al pubblico fino al 2 novembre 2022. (aise)