"IL COLIBRÌ": SANDRO VERONESI DOMANI A ROTTERDAM

"IL COLIBRÌ": SANDRO VERONESI DOMANI A ROTTERDAM

ROTTERDAM\ aise\ - Domani, 28 febbraio, lo scrittore italiano Sandro Veronesi sarà ospite di Boek & Meester, a Rotterdam, dove – da Worm, al 71 di Boomgaardsstraat - intervistato da Ernest van der Kwast parlerà del suo ultimo romanzo, “il Colibri” (La nave di Teseo), tradotto e pubblicato anche nei Paesi Bassi.
Sandro Veronesi (1959) è diventato un autore letterario molto apprezzato e un autore di bestsellers con romanzi quali Caos calmo, XY e Rare terre.
Nel corso degli anni ha vinto numerosi premi importanti, tra cui il Premio Strega, il Prix Femina Étranger e il Premio Europeo di letteratura. Le sue opere sono è state tradotte in venti lingue.
La nota dell’editore.
Marco Carrera, il protagonista del nuovo romanzo di Sandro Veronesi, e? il colibrì. La sua è una vita di continue sospensioni ma anche di coincidenze fatali, di perdite atroci e amori assoluti. Non precipita mai fino in fondo: il suo è un movimento incessante per rimanere fermo, saldo, e quando questo non è possibile, per trovare il punto d’arresto della caduta – perché sopravvivere non significhi vivere di meno.
Intorno a lui, Veronesi costruisce altri personaggi indimenticabili, che abitano un’architettura romanzesca perfetta. Un mondo intero, in un tempo liquido che si estende dai primi anni settanta fino a un cupo futuro prossimo, quando all’improvviso splenderà il frutto della resilienza di Marco Carrera: è una bambina, si chiama Miraijin, e sarà l’uomo nuovo.
Un romanzo potentissimo, che incanta e commuove, sulla forza struggente della vita. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi