IL TROVATORE DI GIUSEPPE VERDI IN SCENA A TIRANA PER LA SETTIMANA DELL’EUROPA

IL TROVATORE DI GIUSEPPE VERDI IN SCENA A TIRANA PER LA SETTIMANA DELL’EUROPA

TIRANA\ aise\ - Nel quadro della Settimana Europea 2019 e delle celebrazioni per la giornata dell’Europa a Tirana, l’Ambasciata d’Italia, la Delegazione dell’Unione Europea e il Teatro Nazionale dell'Opera e del Balletto albanese portano in scena fino all’11 maggio una nuova produzione del Trovatore, dramma in quattro atti e seconda opera della "trilogia popolare" di Giuseppe Verdi.
“Laddove la politica costruisce frontiere, la grande musica unisce. E Verdi ha unito l'Italia, l'Europa e il mondo con le sue composizioni”, ha detto l’Ambasciatore Alberto Cutillo alla conferenza stampa di presentazione dello spettacolo, sostenuto per promuovere l’opera lirica in quanto marchio distintivo della cultura italiana, e che torna sul palcoscenico della capitale albanese in una nuova veste, con un cast ed equipe in parte italiana.
Alla prima dell’opera, ieri 8 maggio, è intervenuta con un discorso di apertura anche l’Alta rappresentante dell'Unione per gli Affari esteri e la politica di sicurezza e vicepresidente della Commissione Europea, Federica Mogherini, in visita in Albania per partecipare al vertice di Brdo-Brijuni che oggi ha riunito i capi di Stato o di governo dei Balcani occidentali. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi