LA MOSTRA "IL BAMBINO SPETTATORE" A POZNAN IN POLONIA

LA MOSTRA "IL BAMBINO SPETTATORE" A POZNAN IN POLONIA

POZNAN\ aise\ - Tenutasi al Teatro Testoni di Bologna nell’ambito del progetto europeo "Mapping. A map on the aesthetics of performing arts for early years", la mostra "Il bambino spettatore" è partita alla volta della Polonia. È qui, nella città di Poznan, che la mostra si apre oggi, 3 luglio, nell’ambito del Festival Internazionale delle Arti Sztuka Szczka Malucha, dedicato ai più piccoli.
La mostra offrirà sino al 7 luglio una straordinaria occasione per scoprire i 31 illustratori tra 418 partecipanti provenienti da 45 Paesi, selezionati da una giuria composta da Ivan Canu (Mimaster, Milano), Mauro Evangelista (Ars in Fabula, Macerata), Giorgia Grilli (Università di Bologna) e Roberto Frabetti (La Baracca - Testoni Ragazzi) nella prima edizione del concorso internazionale "Il bambino spettatore".
Grandi e piccoli scopriranno atmosfere e suggestioni del teatro, della danza, della musica, del circo, di ogni evento che implichi una relazione tra i bambini da zero a 6 anni e le arti performative. Nelle immagini esposte, gli artisti hanno interpretato il tema del concorso organizzato dalla Bologna Children’s Book Fair correlato a "Mapping - Una mappa sull’estetica delle arti performative per la prima infanzia", progetto quadriennale di ricerca artistica sostenuto dall’Unione Europea a cui partecipano 18 partner di 17 Paesi.
La mostra era stata presentata dal 22 febbraio al 4 aprile scorso, durante la Bologna Children’s Book Fair, presso il Teatro Testoni Ragazzi.
Con l’obiettivo di creare un’interazione tra le arti performative e il mondo dell’illustrazione e della letteratura per la prima infanzia, Bologna Children’s Book Fair proporrà nell’ambito del progetto la seconda edizione del concorso a partire dal prossimo settembre. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi