MOSCA: L’AMBASCIATA ALLA INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA SU ALBRECHT DÜRER

Mosca: l’Ambasciata alla inaugurazione della mostra su Albrecht Dürer

MOSCA\ aise\ - L'incaricato d'affari ad interim dell’Ambasciata d’Italia a Mosca Guido De Sanctis ha partecipato lunedì scorso all’inaugurazione della mostra “Albrecht Dürer, Capolavori dell’incisione dalle collezioni della Pinacoteca Tosio Martinengo di Brescia” presso il Museo Statale di Storia, la prima del ciclo “Tesori d’Italia al Museo di Storia” che prevede tutta una serie di esposizioni temporanee di alcune delle più belle collezioni dei musei italiani nei prossimi anni.
La Pinacoteca, fondata nel 1908, è tra le gallerie italiane più conosciute e conta opere di grandi maestri, tra cui Raffaello, Lorenzo Lotto e Tintoretto. Una parte significativa della collezione del museo comprende straordinarie incisioni di Albrecht Dürer, opere uniche che saranno presentate per la prima volta al pubblico russo.
L’inaugurazione ha visto la partecipazione del Rappresentante speciale del Presidente della Federazione Russa per la tutela dell'ambiente, ecologia e trasporti Sergey Ivanov, del Ministro della Cultura Olga Lyubimova, del Rappresentante speciale per la cooperazione culturale internazionale Mikhail Shvydkoi e del Direttore del Museo Alexey Levykin.
La mostra sarà visitabile fino al 28 giugno. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi