SAN PAOLO: AL VIA PROGETTO “A COMINHO DO INTERIOR”

SAN PAOLO: AL VIA PROGETTO “A COMINHO DO INTERIOR”

SAN PAOLO\ aise\ - Il progetto “A cominho do interior”, che prevede concerti, mostre e altre attività artistiche e culturali, dedicato alla collettività italiana dello Stato di San Paolo, ha preso il via con una serie di concerti di Mafalda Minnozzi.
Ideato dal Consolato Generale di San Paolo per rispondere alla forte richiesta della collettività italiana in Brasile di una maggiore presenza di artisti italiani, il progetto fa leva sulla valenza del ricordo del cammino che centinaia di migliaia di italiani hanno percorso quando, una volta lasciato l'"hospedaria do Bras", che era il centro di raccolta dove gli italiani, come gli altri migranti, venivano registrati e smistati, si lasciavano alle spalle la città di San Paolo per recarsi all'interno del Paese a lavorare i campi.
La richiesta di iniziative artistico-culturali, ha spiegato il Console Generale Filippo La Rosa, è giunta da più parti da esponenti della collettività italiana che lavorano per le imprese lontano dalla capitale e da molti sindaci di città come Jundiai o San Jose do Rio Preto, dove il Consolato si adopera per inserire l'insegnamento della lingua italiana nelle scuole pubbliche.
Prima artista partner del progetto è Mafalda Minnozzi che ha in programma una serie di otto concerti. Il primo si è tenuto a San Paolo nello straordinario scenario dell'Auditorio Ibirapuera, opera dell'architetto Oscar Niemayer. Si è proseguito a Jundiai, a Sorocaba e a San Bernardo, sempre con grande affluenza di pubblico. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi