Scola & Fellini: che strano chiamarsi Federico

ROSARIO\ aise\ - In occasione del 90° anniversario della nascita di Ettore Scola (Trevico, 10/05/1931) e continuando i festeggiamenti dedicati al centenario della nascita di Federico Fellini, il Consolato generale d’Italia a Rosario propone, a mo’ di edizione speciale, il film “Che strano chiamarsi Federico”, che i connazionali e i cinefili residenti nella circoscrizione consolare potranno vedere comodamente da casa, da domani, 10 maggio, a domenica prossima 16 maggio.
“Che strano chiamarsi Federico”, di Ettore Scola, rende omaggio a Federico Fellini.
Combina immagini di archivio e scene girate a Cinecittà. Scola evoca l’incontro con Fellini all’epoca della rivista satirica Marc’Aurelio negli anni cinquanta, ricorda gli amici in comune (tra i quali Marcello Mastroianni) e, soprattutto, il piacere condiviso di fare cinema.
Per prenotarsi occorre registrarsi qui.
Gli iscritti domani, 10 maggio, alle 18 riceveranno una e-mail con le credenziali d’accesso per poter visualizzare il film, che sarà disponibile fino al 16 maggio. (aise)