Si apre ad Hanoi la mostra “Italian routes & Landscapes of Vietnam”

HANOI\ aise\ - Dopo Ho Chi Minh City, giunge ad Hanoi la mostra fotografica “Italian Routes. Montagne, alpinismo, cambiamenti climatici”, un progetto del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale a cura del fotografo Fabiano Ventura e in collaborazione con l’associazione Macromicro.
Grazie all’Ambasciata d’Italia di Hanoi la mostra approderà domani, 23 luglio, al Museo di Etnologia del Vietnam, nella capitale, dove sarà esposta per un mese intero, sino al 23 agosto.
Obiettivo della mostra è presentare la grande tradizione alpinistica italiana come uno strumento per promuovere la conoscenza del territorio montano e accrescere la consapevolezza ambientale. Un’iniziativa che conferma l’attenzione che l'Italia riserva alla difesa degli ecosistemi nell'anno di co-presidenza della Cop26.
Il Vietnam è il primo Paese ad ospitare questa importante mostra. Per l’occasione, Italian Routes sarà accompagnata da un secondo progetto espositivo: “Landscapes of Vietnam – Ecological diversity, new climate pattern, new discovery” con i lavori di tre importanti fotografi locali (Hoang The Nhiem, Hoang Giang Hai e Tran Dang Dang Khoa) per raccontare la complementarietà del patrimonio naturalistico dei due paesi.
Durante il periodo di allestimento della mostra al Museo di Etnologia di Hanoi, avranno luogo eventi tematici online dedicati all’alpinismo, le scalate, la fotografia e il cambiamento climatico.
L’evento seguirà rigorosamente le misure di prevenzione del Covid-19 applicate dalle Autorità vietnamite. (aise)