TIEPOLO250 A WÜRZBURG

TIEPOLO250 A WÜRZBURG

WÜRZBURG\ aise\ - Si celebra quest’anno la ricorrenza del 250esimo anniversario della morte di Giovanni Battista Tiepolo: per l’occasione il Consolato Generale d’Italia a Francoforte inaugura il nuovo ciclo “Arteitalia”, che si apre con un’anteprima della mostra in programma da fine mese al museo Martin von Wagner di Würzburg.
La mostra, dedicata a Giovanni Battista Tiepolo e ai suoi collaboratori, reca il titolo “Der Arbeit die Schönheit geben – Tiepolo und seine Werkstatt in Würzburg” (“Donare bellezza al lavoro – Tiepolo e la sua bottega a Würzburg”) ed è ospitata nelle sale del Museo Martin von Wagner, situato nella Residenza dei principi vescovi della città della bassa Franconia.
Il direttore del museo Damian Dombrowski, responsabile delle collezioni d’arte medievale e moderna nonché professore di Storia dell’arte presso l’Università di Würzburg, introdurrà nelle sale della mostra, illustrando il principio cui si ispira e guidando attraverso le sue nove sezioni, i “capitoli”.
Sul canale You Tube ItalyinFFM si può trovare l’intervista al direttore e curatore della mostra.
La mostra al Museo Martin von Wagner esporrà dipinti e disegni autografi di Giovanni Battista Tiepolo e dei figli Giandomenico e Lorenzo, nonché dei loro collaboratori, tra i quali spicca il pittore tedesco Georg Anton Urlaub. L'esposizione illustrerà il funzionamento della “industria delle arti” nata a Würzburg per realizzare le opere monumentali che decorano la sala imperiale e lo scalone della Residenz: un’organizzazione che permetteva al maestro veneziano di delegare a collaboratori e aiuti il lavoro più artigianale, riservandosi il compito, assegnatogli dal committente, il principe vescovo Karl Philipp von Greiffenclau-Vollraths, di “donare bellezza al lavoro”.
La mostra di Würzburg sarà inaugurata il 30 ottobre alle ore 19:00, alla presenza del console generale d'Italia, Andrea Samà, con una manifestazione trasmessa in streaming online, e rimarrà aperta fino al 31 gennaio 2021.
Nel corso dell’inaugurazione la pianista Silvia Vassallo Paleologo suonerà i movimenti 1 e 2 della Sonata VIII in c minor di Giovanni Benedetto Platti, musicista italiano, coetaneo di Tiepolo, compositore di corte attivo negli anni in cui Tiepolo lavorò nella Residenza di Würzburg.
Ulteriori informazioni su orari e modalità di accesso sono disponibili sul sito del Museo. (aise)


Newsletter
Archivi