Forte di Bard: a dicembre torna “FormaggItalia al Forte”

AOSTA\ aise\ - Giunge alla terza edizione “FormaggItalia”, in programma al Forte di Bard, in Valle d’Aosta, dal 6 all’8 dicembre prossimi. La manifestazione, dedicata esclusivamente ai formaggi artigianali italiani, riunisce produttori, affinatori e stagionatori, operatori del settore, appassionati e golosi.
“Il Forte di Bard, rimasto pressoché intatto dal momento della sua costruzione, rappresenta uno dei migliori esempi di fortezza di sbarramento di primo Ottocento ed oggi il più importante polo culturale e turistico della Valle d’Aosta. L’idea di allestire la terza edizione di FormaggItalia in un luogo storico, come il Forte di Bard, vuole essere il segnale di un saldo e consapevole connubio tra storia e modernità. Di un profondo legame tra maestria casearia, tradizione, “sapienza”, ammodernamento e tecniche innovative in campo produttivo, di conservazione, distribuzione e vendita”, sottolineano gli organizzatori.
Produttori, affinatori e stagionatori, provenienti da tutta Italia, presenteranno le proprie eccellenze casearie. Tutti accomunati dallo stesso scopo: preservare l’alta qualità, celebrare caratteristiche uniche, esaltare quella piccola produzione che con le sue proprietà rende il formaggio un’esperienza organolettica unica.
Tanti gli appuntamenti che si susseguiranno nella tre giorni dedicata all’eccellenza casearia: 12 seminari-conferenze e 12 degustazioni tematiche.
I seminari saranno dodici occasioni per entrare nel vivo del mondo caseario, approfondendo temi specifici che spaziano dalla cultura all’economia, dall’agronomia alla veterinaria. Un’interessante opportunità per conoscere gli ultimi studi di settore e confrontarsi con docenti, tecnici e figure professionali specializzate.
Le degustazioni si propongono, invece, come momenti imperdibili per scoprire accostamenti sorprendenti, assaporare intriganti formaggi e vivere inedite esperienze di gusto, esplorando prodotti complementari quali marmellate, vini, birre. Il tutto guidati da esperti del settore caseario, pronti a raccontarvi peculiarità e punti di forza di ogni formaggio e a farvi testare con mano il risultato degli abbinamenti più armoniosi.
Tutte le bontà presenti negli stand espositivi si potranno gustare nella “Cacioteca” del Forte, una vera e propria “enoteca di formaggi” in cui vi aspettano taglieri, panini gourmet e ricette calde e fredde che esaltano ogni singola specialità artigianale, ricavata all’interno della Caffetteria di Gola.
Nello spazio espositivo più celebre della Valle d’Aosta non poteva mancare una sala dedicata all’arte casearia: ecco allora che le forme di formaggio diventeranno visionarie opere d’autore, tutte da ammirare del Museo delle Forme.
Previste inoltre due Cene di Gala, lunedì 6 e martedì 7 dicembre a cura del ristorante del Forte di Bard, con menu tematici che offrono diverse interpretazioni della cucina a base di eccellenti formaggi.
FormaggItalia consentirà al grande pubblico, così come agli operatori, distributori e ai tanti appassionati, di entrare in contatto con le migliori specialità casearie, le affinature aromatiche, i grandi prodotti italiani.
Realizzata da FormaggItalia e Forte di Bard in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura e Risorse naturali della Regione autonoma Valle d’Aosta, Yndella.com, il contributo di Consorzio Produttori e Tutela della Fontina Dop, vede come main sponsor “Estrema d’Alpeggio Fontina DOP” considerata l’eccellenza più alta d’Europa grazie all’unicità della sua produzione. (aise)