IL FORMAGGIO PIAVE DOP SI RACCONTA A BLOGGER AUSTRIACI E TEDESCHI

Il formaggio Piave Dop si racconta a blogger austriaci e tedeschi

BUSCHE\ aise\ - Si è tenuta ieri, 26 gennaio, in questi giorni la prima edizione della “Piave DOP Home Experience”, degustazione destinata al mercato austriaco e tedesco di Formaggio Piave DOP organizzata interamente in modalità digitale, a cura di Nice To Eat-Eu, il progetto che promuove e divulga contenuti e caratteristiche del Formaggio Piave DOP in Italia e oltreconfine.
Una nuova modalità di far conoscere il prodotto e di spiegarlo, un nuovo modo di proporre tasting e formazione. Nice To Eat EU ha individuato 40 tra giornalisti e food blogger e ha spedito ad ognuno di loro la “Piave DOP Home Experience” box, un pacco con 3 referenze di Formaggio Piave DOP (Formaggio Piave DOP Mezzano, Formaggio Piave DOP Vecchio e Formaggio Piave DOP Vecchio Selezione Oro), 3 marmellate (salsa di fichi con senape bio, salsa di cipolle, confettura Extra Albicocche BIO), un Piatto Bitossi Home, materiale informativo relativo al progetto Nice to Eat-Eu e al Consorzio per la Tutela del Formaggio Piave DOP.
La degustazione è stata poi spiegata dallo chef Mirko Bandini e allestita interno del prestigioso Cafè Altenberg di Vienna. 50 minuti dedicati al racconto del territorio in cui nasce il formaggio Piave DOP, la spiegazione della denominazione di origine protetta, il racconto delle mucche e del latte che caratterizzano questa eccellenza europea e delle referenze protagoniste dell’experience.
Interessati e genuinamente coinvolti i partecipanti di questa prima edizione. A testimonianza di questo ci sono le domande poste alla fine del webinar e il gustoso dibattito in chiusura di mattinata. Tra le domande più gettonate, quella relativa alla reperibilità locale del dei prodotti Piave DOP. (aise) 

Newsletter
Archivi