OIL&NONOIL: AL VIA IL SALONE DEDICATO A ENERGIE E CARBURANTI

OIL&NONOIL: AL VIA IL SALONE DEDICATO A ENERGIE E CARBURANTI

VERONA\ aise\ - Al via domani, 21 ottobre, a Veronafiere la 15ª edizione del salone di Oil&nonOil - Energie, carburanti & servizi per la mobilità, in programma fino al 23 ottobre. Il quartiere fieristico veronese, per la prima manifestazione allestita dopo il lockdown, ha lavorato a un modello integrato di fiera, con una parte espositiva in presenza e un programma convegnistico in diretta streaming.
La sicurezza sanitaria, spiegano dall’organizzazione, è garantita dal nuovo protocollo safebusiness, validato dal Comitato tecnico-scientifico della Protezione civile, dalle autorità sanitarie e dall’Associazione esposizioni e fiere italiane (Aefi). L’organizzazione è in linea con l’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio, il Dpcm del 18 ottobre, che ha confermato il via libera alle manifestazioni fieristiche di carattere nazionale e internazionale, ma limitato le attività congressuali alla modalità da remoto. Restano validi i biglietti e tutte le procedure di ingresso in fiera.
L’offerta espositiva per l’edizione 2020 prevede la presenza nel padiglione 4 di oltre 60 aziende, rappresentative dei vari settori merceologici legati al mondo delle stazioni di servizio: carburanti convenzionali e alternativi, impianti di rifornimento, stoccaggio e trasporto, sistemi di gestione e tutti i servizi collegati. Come le precedenti edizioni la fiera, principale appuntamento annuale per l’intero settore, inserisce il tema dei carburanti all’interno della mobilità in generale e anche della questione della transizione energetica.
Quest’anno più che mai, nella difficile situazione economica, l’evento si propone come un momento di confronto per gli operatori sulle tendenze e l’evoluzione dei mercati dell’energia. Pur nella modalità a distanza, in collegamento online, convegni e workshop offriranno l’opportunità di fare il punto sui temi e le sfide più importanti come l’ammodernamento della rete, il ruolo della tecnologia per la riduzione delle emissioni inquinanti, gli effetti del Green New Deal europeo su logistica e distribuzione, senza dimenticare le questioni normative. (aise) 

Newsletter
Archivi