COLLABORAZIONE AMMINISTRATIVA E POLITICA TRA ITALIA E GIAPPONE: CONSULTAZIONI TRA I MINISTERI DEGLI ESTERI

COLLABORAZIONE AMMINISTRATIVA E POLITICA TRA ITALIA E GIAPPONE: CONSULTAZIONI TRA I MINISTERI DEGLI ESTERI

ROMA\ aise\ - Si sono svolte ieri, 4 giugno, in video-collegamento, le consultazioni politiche tra i Direttori Generali Luca Sabbatucci e Masaki Yasushi, alti funzionari responsabili, nei rispettivi Ministeri degli Esteri, del rapporto tra Italia e Giappone. All'incontro ha preso parte anche l'Ambasciatore d'Italia a Tokyo Giorgio Starace.
Sabbatucci, Direttore Generale per la Mondializzazione e le Questioni Globali della Farnesina, ha fatto il punto con il collega giapponese Masaki, Direttore Generale per gli Affari Europei, sullo stato e le prospettive del partenariato bilaterale, anche nel contesto della lotta al Coronavirus e nel quadro della comune agenda G7/G20.
Entrambi – riporta l’ambasciata italiana a Tokyo – hanno convenuto sull'importanza di promuovere crescenti contatti tra i vertici amministrativi e politici dei due Ministeri degli Esteri, alla luce della tradizionale collaborazione italo-giapponese e della favorevole dinamica commerciale. Nel 2019, anche grazie all'entrata in vigore dell'Economic Partnership Agreement tra Unione Europea e Giappone, l'export italiano ha registrato nell'arcipelago nipponico una crescita del 19,7% (dati ISTAT). (aise) 

Newsletter
Archivi