Il sottosegretario Di Stefano a colloquio con il ministro dell’Energia uzbeko Sultanov

ROMA\ aise\ - Il sottosegretario agli Affari Esteri, Manlio Di Stefano, ha incontrato ieri, 21 aprile, alla Farnesina il ministro dell’Energia dell’Uzbekistan, Alisher Sultanov. Al centro del colloquio le concrete prospettive di collaborazione economica bilaterale, soprattutto nel settore dell’energia, in attesa della visita in Italia del presidente uzbeko Mirziyoyev.
“Siamo molto soddisfatti del livello raggiunto dal nostro partenariato economico”, ha dichiarato il sottosegretario Di Stefano, “ma crediamo che esso sia soprattutto una base promettente per lo sviluppo in nuovi settori. Le aziende italiane infatti investono quando il business climate migliora e quindi una maggiore fiducia si traduce in una maggiore presenza sul territorio”.
Sul piano regionale, il sottosegretario ha auspicato il rafforzamento dei rapporti con l’Uzbekistan e con la regione centrasiatica.
I due interlocutori hanno infine rinnovato la disponibilità a collaborare in vista della seconda riunione della Conferenza ministeriale Italia-Asia Centrale nel formato 1+5, dopo la prima riunione svoltasi nel dicembre 2019 alla Farnesina, inaugurata dal ministro Di Maio e presieduta dal sottosegretario Di Stefano. (aise)